/ Politica

Politica | 27 giugno 2018, 10:13

Imperia: primo 'giorno di scuola' per il neo Sindaco Scajola "Da oggi al lavoro per il rilancio della città" (Foto e Video)

Foto di rito e convenevoli e poi l’intervento con i media, ai quali ha confermato di non voler rilasciare interviste nei prossimi giorni, per potersi dedicare completamente al suo lavoro di primo cittadino.

Imperia: primo 'giorno di scuola' per il neo Sindaco Scajola "Da oggi al lavoro per il rilancio della città" (Foto e Video)

E’ arrivato questa mattina alle 8, in Comune ad Imperia, il neo Sindaco Claudio Scajola. Due ore per salutare e parlare con tutti i dipendenti che operano all’interno del palazzo e, alle 10, il classico passaggio di consegne con il già Sindaco, Carlo Capacci.

Foto di rito e convenevoli e poi l’intervento con i media, ai quali ha confermato di non voler rilasciare interviste nei prossimi giorni, per potersi dedicare completamente al suo lavoro di primo cittadino: “Questo è il mio primo giorno di scuola – ha detto - e voglio cominciare subito a lavorare. Per un periodo ho deciso di non fare interviste, perché la gente mi ha eletto per lavorare. Ora non voglio fare la ‘star di paese’ e non fare l’uomo protagonista, ma fare il l’uomo lavoratore. Dalle 8 di questa mattina ho salutato gli uffici e domani farò la stessa cosa fuori da palazzo. Ad ognuno di loro ho detto ‘avete un nuovo collega arrivato per lavorare con voi’. Cercherò di motivare ognuno, affinchè si sentano partecipi della Imperia che si rilancia. Daremo compiti specifici a ciascuno, verificando il lavoro compiuto”.

La giornata odierna sarà dedicata ai colloqui con i dirigenti: “Oggi parlerò con tutti i dirigenti, per fare il quadro preciso della situazione attuale e per dare loro compiti e tempi, nei quali risolvere i problemi che indicherò”.

A breve anche il primo Consiglio: “Alla fine della settimana indicherò la data del primo consiglio comunale – ha detto Scajola - per procedere all’insediamento dell’assise ed il mio giuramento. Nei prossimi giorni incontrerò gli altri candidati a Sindaco, perché avendo avuto loro l’occasione in campagna elettorale di ascoltare i problemi (ognuno con il suo punto di vista e le sue valutazioni) ho piacere di ascoltarli prima di intraprendere la via operativa della Giunta e dell’attività del Consiglio, che vorrò convocare di sovente, sicuramente almeno uno al mese, ma mi auguro più spesso. Per quanto riguarda la Giunta, i nomi verranno convocati entro la metà del mese di luglio”.

Francesco Li Noce e Andrea Gavi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium