/ Cronaca

Cronaca | 28 agosto 2018, 18:14

Imperia: giro di vite dell'amministrazione sui mercati coperti. Inviate le lettere agli esercenti che non pagano canoni e utenze

Nei giorni scorsi, su iniziativa del Sindaco Claudio Scajola, alcuni funzionari dell’ufficio patrimonio e agenti della Polizia Municipale si sono recati nelle due strutture raccogliendo informazioni sull’avvenuto pagamento dei canoni per i banchi e per le utenze

Imperia: giro di vite dell'amministrazione sui mercati coperti. Inviate le lettere agli esercenti che non pagano canoni e utenze

Giro di vite dell’amministrazione comunale di Imperia sui due mercati coperti di Porto Maurizio e Oneglia.

Nei giorni scorsi, su iniziativa del Sindaco Claudio Scajola, alcuni funzionari dell’ufficio patrimonio e agenti della Polizia Municipale si sono recati nelle due strutture raccogliendo informazioni sull’avvenuto pagamento dei canoni per i banchi e per le utenze.

Dai controlli risulterebbero morosità, in particolare per quanto riguarda il pagamento delle bollette di acqua e luce, tanto che sarebbero partite già alcune lettere al fine di recuperare le somme dovute. Si tratterebbe in totale di qualche migliaio di euro.

Allo studio vi è inoltre una rideterminazione delle tariffe che riguarda anche le pulizie all’interno dei due mercati. Su questo sembra ci sia un accordo con l’amministrazione per il pagamento delle spese comprensive del canone per il banco.

Intanto a Porto Maurizio prosegue il lavoro per la presentazione della nuova planimetria. Nei giorni scorsi a tal proposito gli esercenti hanno incontrato l’assessore Gianmarco Oneglio e le associazioni di categoria.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium