/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 13 settembre 2018, 14:05

Incidente mortale sull'Aurelia: la vittima è Raffaele Di Gennaro, aveva 64 anni e viveva a San Lorenzo al Mare (Foto e Video)

Al momento non si sa ancora se l’uomo si sia distratto o se ha accusato un malore prima di finire contro il bus. L'uomo lascia la moglie e due figli. Alcuni passeggeri del pullman sono stati portati in ospedale per lievi ferite, compreso il conducente ed una donna incinta.

E' Raffaele Di Gennaro di San Lorenzo al Mare, il 64enne morto poco prima delle 13, nell'incidente stradale avvenuto sulla statale Aurelia all’altezza di Aregai di Cipressa. Secondo una prima ricostruzione fatta dai Carabinieri di Santo Stefano al Mare che hanno rilevato l’incidente, la Fiat Punto condotta dallo stesso Di Gennaro si è scontrata un pullman della Riviera Trasporti, alla cui guida e regolarmente sulla sua corsia, c'era F.N, di 53 anni.

Il conducente della Punto è morto sul colpo e, a nulla sono valsi i tentativi dei medici per rianimarlo. Al momento non si sa ancora se l’uomo si sia distratto o se ha accusato un malore prima di finire contro il bus. L'auto è, come si nota dalle foto, finita sulla corsia opposta. L'uomo lascia la moglie e due figli. Alcuni passeggeri del pullman sono stati portati in ospedale per lievi ferite, compreso il conducente ed una donna incinta.

Sul posto è intervenuto il personale medico del 118, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale e le ambulanze di Croce Verde Arma di Taggia, la Corce Rossa di Santo Stefano al Mare e Croce Bianca Imperia. Il traffico sull’Aurelia è bloccato in entrambi i sensi di marcia. Chi proviene da Imperia deve prendere l'autostrada e uscire ad Arma e viceversa.

Le indagini sull'incidente sono ovviamente dei Carabinieri mentre del caso si occupa il Pm Maria Paola Marrali.

Aggiornamento delle 15.30: la Statale Aurelia è stata riaperta, al momento, a senso unico alternato.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore