/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | venerdì 14 settembre 2018, 07:05

Cervo: lunedì scorso è transitato il progetto 'We West', in riviera il turismo del 'movimento lento’

La partenza è avvenuta lunedì scorso da Ventimiglia al confine con la Francia, utilizzando parte della ‘Via della Costa’, pista ciclabile e ‘Sentiero Liguria’ fino a Cervo, in 4 tappe.

C'è un progetto denominato ‘We west’ (Anche noi a ponente) nato per rispondere ad una curiosità: è in grado la riviera di sviluppare e sostenere il turismo del 'movimento lento’ sulla linea dei grandi cammini europei come la via Francigena?

Timon Lepidus’ Trip rappresenta la prima azione del progetto. Timon è la mascotte. Mediamente lungo 40-60 cm, coda compresa, per 200-600 grammi di peso. E’ piuttosto diffidente e tende a scappare prima che lo possiate scoprire a prendere il sole nella macchia mediterranea. In italiano si chiama ‘lucertola ocellata’, per via delle macchie sulla schiena nere, blu, azzurre o verdi; il resto del corpo è verde brillante o verde scuro. Lo abbiamo scelto perché nel nostro Paese vive quasi esclusivamente nella Liguria di Ponente”.

Diana Onlus non è un operatore turistico poiché si occupa in prevalenza di crescita e sostegno alla persona, pertanto quanto descritto è assolutamente noprofit. La partenza è avvenuta lunedì scorso da Ventimiglia al confine con la Francia, utilizzando parte della ‘Via della Costa’, pista ciclabile e ‘Sentiero Liguria’ fino a Cervo, in 4 tappe. Ad indicare la strada ci sono stati due ‘locali’, con il desiderio di mostrare le potenzialità della provincia nel settore del turismo a piedi e in bicicletta.

Ieri l’iniziativa ha fatto tappa a Cervo e, nella gallery, alcune delle foto dell'evento, firmate da Marcello Nan.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore