/ Cronaca

Cronaca | 20 settembre 2018, 11:53

Diano Marina: oltre 86mila euro il risultato dei sequestri della Polizia Municipale per il progetto "Spiagge Sicure". Tutti i dati

È il bilancio dell’attività della Polizia Municipale di Diano Marina, selezionata dal Ministero dell’Interno per il progetto “Spiagge Sicure”, che si è svolto dal 15 luglio al 15 settembre

Diano Marina: oltre 86mila euro il risultato dei sequestri della Polizia Municipale per il progetto "Spiagge Sicure". Tutti i dati

Quasi ventimila articoli sequestrati, per la precisione 19mila 467, per un totale di 86mila 354 euro. È il bilancio dell’attività della Polizia Municipale di Diano Marina, selezionata dal Ministero dell’Interno per il progetto “Spiagge Sicure”, che si è svolto dal 15 luglio al 15 settembre.

Un incremento, secondo i dati in possesso della comandante Daniela Bozzano del 60% rispetto agli altri anni, grazie al contributo di 31mila euro che ha portato alla redazione 64 verbali per illeciti amministrativi o penali che riguardano il commercio abusivo. Per ottenere il risultato, il comando si è avvalso di due agenti stagionali, per un costo di 10800 euro, di servizi serali, che sono costati 5800 euro, 114 ore di straordinario, pagate 1900 euro.

Ma non solo. Grazie al contributo il comando ha potuto acquistare un’auto civetta ibrida per 16mila euro e noleggiare un drone utilizzato per il contrasto alle attività illecite sulle spiagge.

Il progetto – commenta la comandante a Imperia News – sembrava fatto apposta per Diano Marina, sia per quanto riguarda la lotta al commercio abusivo che per gli affitti in nero, il cui contrasto è aumentato sensibilmente”.

Il comando per le attività estive ha speso in totale 34mila euro, quindi 3mila in più rispetto all’annunciato contributo, che non è ancora arrivato materialmente nelle casse comunali, ma che potrebbe essere più sostanzioso.

Il massimo previsto è di 50mila euro, la mia richiesta è stata di 31mila, cifra che già coprirebbe quasi tutte le spese, ma potrebbe coprirle totalmente”, conclude la comandante.

Sul sito del Ministero è online il video con il resoconto delle attività del progetto nazionale “Spiagge sicure” con immagini dei sequestri a Diano Marina. Il prossimo anno il contributo sarà riservato a 500 comuni. 

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium