/ Attualità

Attualità | 21 ottobre 2018, 07:11

Imperia, al via “Aspettando il Centenario”: il programma di eventi della prima giornata. Alle 10.30 la Lectio Magistralis di Paolo Mieli

L'appuntamento è fissato per questa mattina alle ore 10.30, all'interno della Sala del Consiglio Comunale. Mieli terrà una Lectio Magistralis sul contesto storico nel quale s'inserì la nascita della Città di Imperia

Imperia, al via “Aspettando il Centenario”: il programma di eventi della prima giornata. Alle 10.30 la Lectio Magistralis di Paolo Mieli

 

Sarà Paolo Mieli, uno dei nomi più autorevoli del giornalismo italiano, ad aprire il programma di “Aspettando il Centenario”, l'iniziativa ideata dall'Amministrazione guidata dal sindaco Claudio Scajola per celebrare l'anniversario della nascita di Imperia.
L'appuntamento è fissato per questa mattina alle ore 10.30, all'interno della Sala del Consiglio Comunale. Mieli terrà una Lectio Magistralis sul contesto storico nel quale s'inserì la nascita della Città di Imperia.

A margine della Lectio Magistralis sarà inaugurata all'interno del Palazzo Comunale una mostra fotografica – realizzata in collaborazione tra l'Istituto Storico della Resistenza, l'Archivio Fotografico Ragazzi e il Comitato San Giovanni - su Imperia nei primi decenni del '900, dove saranno raccolte le immagini più significative riferite all'unificazione e al secondo conflitto mondiale.

Nel pomeriggio il programma prevede, dalle ore 15 alle 19, un doppio appuntamento a Palazzo Guarneri su due illustri personaggi nati a Porto Maurizio: la proiezione di un filmato sul professor Nino Lamboglia, padre dell'archeologia subacquea italiana, e una visita guidata sulle orme di Gregorio De Ferrari, artista di punta del barocco genovese. Entrambi gli eventi sono a cura dell'Istituto Internazionale di Studi Liguri.

Sempre a Porto Maurizio, alle 15.30, si terrà una visita guidata della Basilica di San Maurizio a cura del Comitato SottoTina. I presenti avranno la possibilità di effettuare anche la “salita alla Cupola” e godere di un spettacolo unico.

Si chiude alle ore 16.30 presso l'Oratorio di San Pietro al Parasio con un concerto del gruppo francese “Ottetto vocale Sweet Seven". L'evento è a cura del Circolo Amici della Lirica in collaborazione con la Confraternita di San Pietro.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium