/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | mercoledì 07 novembre 2018, 16:32

Regione: mareggiate e danni ai balneari, Oneglio (FIBA) al vertice con l'ass. Marco Scajola "L'incontro è stato positivo e ha offerto molti spunti"

Ecco che cosa è stato chiesto

Regione: mareggiate e danni ai balneari, Oneglio (FIBA) al vertice con l'ass. Marco Scajola "L'incontro è stato positivo e ha offerto molti spunti"

Martedì 6 novembre l'assessore regionale al demanio Marco Scajola ha incontrato i rappresentanti delle associazioni dei balneari per un primo bilancio dei danni causati dalle mareggiate dei giorni scorsi, e per un'analisi delle misure da adottare per fare fronte all'emergenza.

"L'incontro è stato positivo e ha offerto molti spunti - riferisce Gianmarco Oneglio, presidente regionale di Fiba Confesercenti -. La nostra prima richiesta è stata quella di derogare alla norma sui rifiuti speciali per poter conferire come indifferenziato il materiale raccolto, in modo da ripulire velocemente le nostre spiagge. Un'altra deroga richiesta è quella alla direttiva Bolkestein, anche per poter facilitare l'accesso al credito".

"Fiba - prosegue Oneglio - ha chiesto che venga prevista una priorità di sportello per le domande e le autorizzazioni alle strutture balneari che devono procedere con i lavori di messa in sicurezza, per le quali si è domandato, inoltre, di poter procedere in regime di Scia (segnalazione certificata di inizio attività); una garanzia sui fidi del 100% a prima richiesta e, infine, che lo Stato lasci alla Regione le risorse derivanti dai canoni demaniali per istituire un fondo strategico da destinare alla realizzazione di opere di difesa costiera".

L'assessore Scajola e i suoi tecnici hanno fornito delucidazioni sulla compilazione del Modello AE per la segnalazione dei danni e sulla presentazione degli adempimenti urbanistici necessari al ripristino dei litorali. Si attende ora il decreto emergenza, già sollecitato nei giorni scorsi da Confesercenti Liguria, con il quale la stessa Regione Liguria chiederà deroghe alle norme urbanistiche e paesaggistiche e sui rifiuti.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore