/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 08 novembre 2018, 07:31

Maltempo: alle 7 è scattata l'allerta meteo, piogge significative per il momento solo sulla costa

Lo stato di allerta per temporali permarrà fino alle 18. Per ora il massimo è stato raggiunto a Cipressa con circa 17 millimetri in due ore.

Maltempo: alle 7 è scattata l'allerta meteo, piogge significative per il momento solo sulla costa

Alle 7 è scattata l’ennesima allerta meteo, anche oggi ‘gialla’ per temporali, diramata ieri dalla Protezione Civile, sulle previsioni redatte dall’Arpal.

Ed è iniziato a piovere dalle 5.30 circa di questa mattina, soprattutto sulla fascia costiera. Al momento stiamo parlando di quantità non particolarmente significative, comprese tra 6 e 10 millimetri, a seconda della zona. Non piove, al momento, in alta montagna e, ovviamente, non ci sono segnalazioni di problemi, se non quelli di movimento di chi deve andare a scuola o al lavoro.

La quantità maggiore di pioggia si registra, per ora, a Cipressa con 17 millimetri, seguita da Sanremo con 14 millimetri ed Imperia con 12. Sono 11 i mm di precipitazione invece a Diano Marina e 7 a Ventimiglia. Quantità inferiori man mano che ci si sposta nell’entroterra.

LA SITUAZIONE: dopo una giornata di tregua, oggi quindi nuove piogge sulla Liguria. La presenza di un modesto minimo sul Golfo del Leone richiamerà correnti umide e instabili, che provocano piogge anche a carattere di rovescio o temporale forte. Le precipitazioni più intense sono attese nella parte centrale della regione, ma non sono da escludere fenomeni forti anche nelle altre zone della Liguria.

OGGI: la presenza di un modesto minimo sul Golfo del Leone richiama correnti umide instabili associate a precipitazioni più persistenti sul settore centrale (BDE e parte occidentale di C), sparse altrove. Le precipitazioni potranno assumere carattere di rovescio o temporale con una bassa probabilità di fenomeni forti fino alla prima mattina; successivo aumento dell'instabilità con alta probabilità di fenomeni forti su tutta le regione già dalla mattinata.
DOMANI: una nuova onda depressionaria transita rapidamente sul Mediterraneo portando ancora piogge diffuse su gran parte della regione. Lo scenario attualmente prefigurato vede gli accumuli più significativi su ABD con la possibilità di fenomeni temporaleschi la cui entità sarà valutata nelle emissioni successive.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore