/ Attualità

Attualità | 09 novembre 2018, 19:16

Una giornata campale per il traffico ferroviario della Liguria: tornato regolare in serata

Dopo i problemi creati dalla frana a Santa Margherita Ligure ed allo svio della stazione di Genova Principe.

Una giornata campale per il traffico ferroviario della Liguria: tornato regolare in serata

Traffico ferroviario regolare sulla linea Genova-La Spezia e nel nodo di Genova, a seguito dello svio, avvenuto questa mattina, del primo carrello di una vettura di un treno regionale. Proseguono le attività a Santa Margherita Ligure di circa 50 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) per lo spostamento della vettura.

La presenza dei detriti sui binari, che ha causato lo svio, era dovuta al crollo di un parapetto sovrastante il muro di contenimento della linea ferroviaria. Crollo provocato da abbondanti quantitativi di acqua provenienti da aree non ferroviarie. Per non interferire con la circolazione ferroviaria, le attività di Trenitalia con carro soccorso saranno completate nel corso della notte. La conclusione di tutti gli interventi è prevista nella prima mattina di domani.

I tecnici di RFI hanno già rimosso i detriti presenti sui binari e terminato la recinzione provvisoria che sostituisce il parapetto sovrastante il muro di contenimento della linea ferroviaria. Il carrello sviato è posizionato su uno dei tre binari della stazione di Santa Margherita Ligure. La circolazione ferroviaria prosegue sugli altri due binari.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium