/ Politica

Politica | 14 novembre 2018, 16:58

Imperia: raccolta differenziata, m'IMporta si complimenta con l'amministrazione comunale

"Attendiamo maggiori dettagli riguardo la campagna di sensibilizzazione ambientale in modo da promuovere una rivoluzione culturale cittadina affinché anche Imperia, come tanti altri comuni, diventi città virtuosa a livello ambientale".

Imperia: raccolta differenziata, m'IMporta si complimenta con l'amministrazione comunale

"Dopo tanti anni di confronto con le varie amministrazioni, siamo quindi veramente felici del messaggio chiaro dato alla cittadinanza da parte di questa amministrazione sulla direzione da seguire a livello ambientale".

Il Comitato m’IMporta interviene con alcune riflessioni riguardo alla politica dell'amministrazione Scajola in materia ambientale e di raccolta rifiuti porta a porta. 

"Questo Comitato svolge un ruolo di sensibilizzazione ambientale da anni nella città di Imperia attraverso varie azioni concrete: pulizia spiagge, banchetti per promuovere la raccolta differenziata, campagna di sensibilizzazione nelle scuole, corsi di compostaggio, laboratori di riparazione, promozione di ecofeste, ecc. - affermano da m'IMporta - Dopo aver sposato la Strategia Rifiuti Zero come metodo di gestione ambientale, aver visitato Capannori ed aver imparato il suo modello vincente, dopo aver conosciuto Rossano Ercolini (Goldman Environmental Prize 2013) ed averlo anche invitato ad Imperia nel 2015, il Comitato m’IMporta ha dedicato buona parte del suo operato sul punto 2 della Strategia Rifiuti Zero, ossia il passaggio ad un sistema di raccolta differenziata porta a porta (spinto) nella città di Imperia".

"Ci complimentiamo con la nuova amministrazione per aver stabilito già all’inizio del mandato una data di partenza del sistema di gestione ambientale con raccolta differenziata porta a porta (febbraio 2019) e di aver già avviato la distribuzione ai cittadini dei kit per la raccolta differenziata. Attendiamo maggiori dettagli riguardo la campagna di sensibilizzazione ambientale in modo da promuovere una rivoluzione culturale cittadina affinché anche Imperia, come tanti altri comuni, diventi città virtuosa a livello ambientale. Così come abbiamo collaborato con le amministrazioni precedenti, siamo sempre a disposizione per un confronto costruttivo con l’amministrazione attuale".



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium