/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 06 dicembre 2018, 07:41

Un minuto di silenzio al cambio turno e bandiere a mezz'asta: anche nella nostra provincia verrà ricordato Stefano Colasanti

Il 50enne Vigile del Fuoco è morto ieri nell'esplosione avvenuta in un distributore sulla Salaria, vicino a Roma.

Un minuto di silenzio al cambio turno e bandiere a mezz'asta: anche nella nostra provincia verrà ricordato Stefano Colasanti

Anche nella nostra provincia i Vigili del Fuoco ricorderanno questa mattina Stefano Colasanti, il 50enne Vigile del Fuoco morto ieri nel Lazio, a Fara Sabina nell’esplosione, durante il rifornimento di carburante della pompa di benzina.

Al Comando Provinciale di Imperia, ma anche nei distaccamenti di Sanremo e Ventimiglia, al momento del cambio turno delle 8, Colasanti verrà ricordato con un minuto di silenzio mentre oggi le bandiere saranno a mezz’asta.

Stefano Colasanti era intervenuto non perché era in servizio ma perché stava passando in quel momento e, come sempre capita ai Vigili del Fuoco, si è messo a disposizione per aiutare gli altri. Il giorno prima, nel corso dei festeggiamenti di Santa Barbara, Colasanti (che era pompiere da 21 anni) aveva preso parte alle esercitazioni.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore