/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | venerdì 07 dicembre 2018, 07:05

Imperia: Villa Faravelli si apre al sociale, sabato 8 dicembre ospiterà un evento benefico promosso da ABEO

L'assessore Roggero: "Utilizziamo la nostra Villa Faravelli per il sociale, apriamo le porte dei musei e dei nostri luoghi culturali anche ad attività di questo genere e, in generale, a buone cause"

Imperia: Villa Faravelli si apre al sociale, sabato 8 dicembre ospiterà un evento benefico promosso da ABEO

Villa Faravelli apre le sue porte al sociale. Sabato 8 dicembre, giorno dell'Immacolata, il piano terra della villa comunale adibita a museo ospiterà un evento interamente benefico patrocinato dal Comune di Imperia e promosso da ABEO Liguria onlus che, tramite il proprio referente provinciale e Consigliere Comunale Laura Marabello, ha richiesto la struttura.

Per tutta la giornata, denominata 'Fiori e musica', verranno esposti i manufatti di due associazioni imperiesi l'E.D.F.A. (Ente Decorazione Floreale Amatori) e il Movimento Pro Sanctitate con possibilità di averle in cambio di un'offerta benefica. In serata, dalle 18 alle 19.30, inoltre ci sarà un concerto per pianoforte eseguito dalla bambina Kloi Malaj. Seguirà un rinfresco.

Un modo semplice di sfruttare le strutture comunali, cedute per l'occasione a costo zero, per scopi sociali come sottolineato a Imperianews dall'assessore alla Cultura e alle Pari Opportunità Marcella Roggero: "Saranno coinvolte l'Edfa per le decorazioni floreali e il Movimento Pro Sanctitate per tovaglie e centri tavola ricamati a mano. Chi avrà piacere potrà fare un'offerta per queste composizioni con il ricavato che verrà interamente devoluto all'Abeo per la ricerca oncologica infantile. Utilizziamo la nostra Villa Faravelli per il sociale, apriamo le porte dei musei e dei nostri luoghi culturali anche ad attività di questo genere e, in generale, a buone cause".

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore