/ Cronaca

Cronaca | 07 gennaio 2019, 12:29

Imperia: furto in sacrestia alla basilica di San Giovanni, i carabinieri trovano il colpevole, sarebbe una persona interna alla parrocchia

Sabato i Carabinieri si erano recati in chiesa per parlare della vicenda con Monsignor Ennio Bezzone proprio nei giorni in cui sono state ospitate le reliquie di Giovanni Paolo II

Imperia: furto in sacrestia alla basilica di San Giovanni, i carabinieri trovano il colpevole, sarebbe una persona interna alla parrocchia

Sarebbe già risolto il caso, che ha suscitato la curiosità di molti fedeli e non, del furto in sacrestia alla concattedrale di San Giovanni a Oneglia. Sabato i Carabinieri si erano recati in chiesa per parlare della vicenda con Monsignor Ennio Bezzone proprio nei giorni in cui sono state ospitate le reliquie di Giovanni Paolo II.

Sia i militari che il parroco hanno più volte smentito alla stampa, compresa Imperia News, che vi sia mai stata un’attività diversa dal normale servizio di sicurezza proprio in virtù della presenza delle reliquie.

In realtà in sacrestia sarebbe avvenuto un furto e a effettuarlo sarebbe stata una persona interna alla parrocchia che avrebbe già confessato e restituito la refurtiva.

Massimo riserbo dagli inquirenti che avrebbero però già risolto il giallo.  



Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium