/ Al Direttore

Che tempo fa

Cerca nel web

Al Direttore | 08 gennaio 2019, 21:35

Mamma ricoverata negli ospedali di Sanremo ed Imperia: le lodi della figlia al personale

Unico appunto nei confronti dei pasti.

Mamma ricoverata negli ospedali di Sanremo ed Imperia: le lodi della figlia al personale

Una nostra lettrice, Sabrina Sette, ci ha scritto per descrivere un episodio di buona sanità:

“Nei mesi scorsi mia madre si è sentita male, andando in coma ipoglicemico. Abbiamo passato una notte intera al pronto soccorso di Sanremo, poi il ricovero per un paio di giorni ed il successivo trasferimento all’ospedale di Imperia, presso il reparto di nefrologia. Devo ringraziare tutti coloro che l’hanno assistita, dai medici, agli infermieri, agli inservienti. Ho potuto constatare la loro professionalità ed empatia verso chi soffre. Volevo ringraziare l’Assessore regionale Sonia Viale: anche se ci sono ancora tante lacune nella nostra sanità, l’impegno a migliorarla è palese. Volevo per sottolineare un unico punto dolente: anche se parliamo di nosocomi e di malati che devono seguire una dieta, la maggior parte delle volte il cibo è immangiabile. Consiglio alla Sig.ra Viale di presentarsi all’ora di pranzo nei reparti, senza preavviso, osservare e casomai assaggiare il cibo che la maggior parte delle volte finisce nella spazzatura”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium