/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 08 gennaio 2019, 06:31

Imperia: quattro nuovi indagati nell'inchiesta della Guardia di Finanza sulla clinica Sant'Anna

L’inchiesta, coordinata dalla Procura, è stata portata avanti dalla Guardia di Finanza e si occupa di un presunto danno erariale di 400mila euro.

Imperia: quattro nuovi indagati nell'inchiesta della Guardia di Finanza sulla clinica Sant'Anna

Ci sono 4 nuovi indagati nell’inchiesta relativa ai rapporti tra l’Asl e la clinica Sant’Anna ad Imperia, sui viaggi con le ambulanze e gli esami degli ospiti. Lo scrivono oggi Stampa e Secolo.

L’inchiesta, coordinata dalla Procura, è stata portata avanti dalla Guardia di Finanza e si occupa di un presunto danno erariale di 400mila euro.

Oltre a Lorenzo Anfossi, ex responsabile delle relazioni esterne della clinica e Giandomenico Poggi, direttore del Dipartimento dei servizi dell’Asl, ora nel registro ci sono anche: Stefano Ferlito, dirigente del 118, Maria Paola Paraone e Roberto Tribuno (direttore e rappresentante legale della clinica. Oltre a loro, con una posizione più marginale, Giancarlo Garello, tecnico informatico dell’Asl.

I sei indagati sono accusati di truffa, peculato e corruzione.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium