/ Economia

Economia | 04 febbraio 2019, 17:15

CNA Imperia: 'Nuova Sabatini', giovedì riapertura dello sportello per la domanda agli incentivi

L'Intervento concede alle micro, piccole e medie imprese, un finanziamento agevolato per investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature

CNA Imperia: 'Nuova Sabatini', giovedì riapertura dello sportello per la domanda agli incentivi

Il prossimo 7 febbraio riapre lo sportello per presentare domanda di accesso agli incentivi della “Nuova Sabatini”, in seguito al rifinanziamento della misura per 480 milioni di euro disposto con la legge di bilancio 2019.

L’Ufficio Credito CNA Imperia ricorda che l’intervento agevolativo è volto alla concessione alle micro, piccole e medie imprese di un finanziamento agevolato per investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature, compresi gli investimenti in beni strumentali “Impresa 4.0” ed è cumulabile con l’iperammortamento e col credito d’imposta Ricerca e Sviluppo. Rimane confermata la tipologia di contributo concesso, in abbattimento del tasso di interesse, pari al 2,75% annuo sugli investimenti ordinari, e un contributo maggiorato del 30% - pari al 3,575% annuo - per la realizzazione di investimenti in tecnologie 4.0.

Viene inoltre stabilito, con provvedimento n. 1337 del 28 gennaio, l’accoglimento delle richieste di prenotazione pervenute al Ministero a dicembre 2018 e non soddisfatte per insufficienza dei fondi. La ‘nuova Sabatini’ ha una precisa finalità: facilitare l’acquisto, o l’acquisizione in leasing, di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica e ad uso produttivo, compresi i beni strumentali ‘Impresa 4.0’, con la concessione, da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, di un contributo pari all’ammontare degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e dello stesso importo dell’investimento.

Il finanziamento deve essere collegato ad un investimento superiore a 20mila euro fino 2 milioni di euro: sono beneficiari della misura tutti i settori produttivi, inclusi agricoltura e pesca. Tra le poche eccezioni, le attività finanziarie e assicurative. Per info: tel. 0184/500309 e-mail credito@im.cna.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium