/ Al Direttore

Che tempo fa

Cerca nel web

Al Direttore | 27 febbraio 2019, 14:09

Otto mesi per una visita oculistica alla ASL 1, il forte malumore di un pensionato

"E' un pesante disservizio. Ora siamo costretti a rivolgerci ad un privato che ovviamente ha i suoi costi..."

Otto mesi per una visita oculistica alla ASL 1, il forte malumore di un pensionato

"Buongiorno direttore,

vorrei segnalare un pesante disservizio presente nella nostra provincia: è impossibile prenotare una visita oculistica presso l'ASL. Le racconto la vicenda: mia moglie a giugno 2018 viene trattata con il laser per una retinopatia presso l'ospedale di Imperia.

Ora a distanza di mesi vorrebbe fare un controllo presso lo stesso ospedale o qualsiasi altro ambulatorio della provincia. Tre giorni fa con la ricetta medica chiamiamo il numero per le prenotazioni 800 098 543 e ci dicono che non possono effettuare nessuna prenotazione per mancanza di disponibilità, la stessa centralinista ci invita a chiamare l'ufficio per il rapporto con il pubblico 0183 537500. Qui analizzano il caso e dicono che effettivamente non è possibile prenotare, nemmeno tra un anno e che mi avrebbero chiamato loro. dopo tre giorni nulla. Oggi richiamo il numero per le prenotazioni e mi dicono che non riescono a trovare nulla se non un posto a ottobre 2019 tra 8 mesi. 

Ovviamente siamo costretti a rivolgerci ad un privato che ovviamente ha i suoi costi. La mia domanda è: ma in una provincia come la nostra le tante persone anziane presenti, alcune delle quali vivono solo con la pensione come fanno a curarsi non potendosi permettere un oculista privato? Le sembra giusto?

Mi rivolgo a Lei in quanto ha la possibilità di rendere pubblico questo disservizio e forse qualcuno se ne potrebbe occupare se la notizia facesse clamore.

Carmine Allocca".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium