/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 09 marzo 2019, 17:51

Per la quattordicesima edizione del Videofestival Città di Imperia, avanti tutta!

La manifestazione ha registrato un impensabile record di iscrizioni: 2.118. Anche il numero dei Paesi rappresentati, 100, si è mantenuto a livelli altissimi

Per la quattordicesima edizione del Videofestival Città di Imperia, avanti tutta!

Pur tra mille difficoltà, anche quest’anno il Videofestival Città di Imperia sta procedendo rapidamente verso la sua quattordicesima edizione. La manifestazione, benché con…partenza ritardata a causa delle note difficoltà finanziarie, ha tuttavia registrato un impensabile record di iscrizioni: 2.118. Anche il numero dei Paesi rappresentati, 100, si è mantenuto a livelli altissimi. La selezione delle opere sta per terminare e quindi le indiscrezioni possono essere poche. Si sa comunque che l’elenco dei partecipanti annovera nomi come Catherine Deneuve a Monica Guerritore, Raul Bova, Neri Marcorè, Giulio Scarpati, Giorgio Colangeli, Lello Arena, Pietro De Silva, Pupi Avati, Erica Blanc, Gaia De Laurentis, Pamela Villoresi, Nicola Nocella. Chi di loro sfilerà sul Red Carpet alla serata finale del 18 maggio?

Il Festival inizierà il 14 maggio. Anche quest’anno sono previste mattinate dedicate alle scuole e pomeriggi-sere riservati alla proiezioni gratuite. Tutto nella sede dell’Auditorium della Camera di Commercio. E anche quest’anno ci saranno i ristoranti che proporranno i menu tratti dalle ricette originali dei film più famosi della storia del cinema, mentre tornerà il concorso legato alle vetrine a tema cinematografico e televisivo. Tutti eventi in collaborazione con la ConfCommercio della città di Imperia.

Intanto lo staff di Fiorenzo Runco ha preparato la linea grafica che caratterizzerà l’edizione 2019. Questa è la descrizione: “La quattordicesima edizione del Video Festival Città di Imperia è rappresentata da una grafica stilisticamente 'minimal' che riprende il ciak cinematografico. Questa scelta serve a dare la giusta importanza al testo: vero protagonista della linea del 2019. L’intera grafica si contraddistingue quindi per una estrema semplicità di linee ed è interamente giocata sul bianco e nero, colori che ben rappresentano gli esordi non solo del Cinema ma anche della Televisione. I due argomenti principali del Video Festival”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium