/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 22 marzo 2019, 18:03

Il dianese Bonifazio alla Milano-Sanremo: "Sono in condizione, pronto a giocarmi le mie chance in volata" (Video)

Domani torna la classicissima di primavera, il velocista punta a un ottimo risultato sulle strade di casa

Bonifazio vincitore alla Tropicale 2019

Bonifazio vincitore alla Tropicale 2019

L'attesa è finita. Domani torna la corsa delle corse classicissima di primavera, la Milano-Sanremo.

Una gara amata da tutti gli appassionati delle due ruote a pedali e dalla gran parte dei liguri che ogni anno riempiono le strade per il passaggio dei corridori. Amata visceralmente anche dal ciclista di punta del ponente: Niccolò Bonifazio.

Il dianese, quinto nel 2015, è reduce dalla Parigi-Nizza e in forma per affrontare la sua corsa preferita con tanti tifosi a incoraggiarlo sul 'suo' capo Berta.

Con la nuova maglia della francese Direct Energie ha già vinto in stagione la Tropicale Ammissa Bongo con tre successi di tappa. Ora punta a confermarsi tra le strade di casa come da lui stesso ammesso a Imperianews:

"Sono partito molto bene quest’anno con la prima corsa in Gabon ottenendo un buon numero di vittorie. La condizione è in crescendo, non ho ancora raccolto delle vittorie dopo la Tropicale per un po’ di sfortuna. Sono comunque molto contento perché mi sento davvero in condizione e spero che dopo la Parigi-Nizza possa essere al meglio per la Milano-Sanremo".

"L'anno scorso Nibali ha fatto quello che in gergo definiamo:'numero'. Tra le altre cose - prosegue il velocista - era stato selezionato dalla Bahrain al mio posto per fare la Sanremo. Quest’anno sono davvero preparato, bisognerà vedere come sarà il finale. La speranza è quella di scollinare il Poggio davanti per giocarmi le mie carte in volata. Tutti attenderanno l’ultima fase. Vincenzo l'anno scorso ha avuto il coraggio di scattare nel punto decisivo, come i grandi campioni hanno fatto storicamente. La gente come me, più veloce, dovrà invece obbligatoriamente attendere la volata".

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium