/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 11 aprile 2019, 18:07

Imperia: 47mila euro per i nuovi posteggi nell'area doganale, allo studio una rivoluzione tra strisce bianche e blu

A occuparsi dei lavori la EdilCantieri Costruzioni. I nuovi stalli dovrebbero essere liberi, ma c'è la possibilità che alcuni dei già esistenti passino a pagamento

Imperia: 47mila euro per i nuovi posteggi nell'area doganale, allo studio una rivoluzione tra strisce bianche e blu

Costeranno circa 47mila euro gli 86 nuovi posteggi nella zona retrostante l'Agnesi. Come annunciato ieri dal sindaco di Imperia Claudio Scajola, che ha dato il silmbolico via ai lavori, saranno pronti entro Pasqua e interesseranno nello specifico l'area doganale presa in carica dal Comune

I lavori di ampliamento sono diventati necessari a seguito della chiusura di piazzale Cristino per i danni degli eventi atmosferici di fine ottobre, e conseguentemente della carenza di posteggi nel centro di Oneglia. A occuparsene sarà la ditta imperiese EdilCantieri Costruzioni srl.

I nuovi stalli, secondo le intenzioni dell'amministrazione, dovrebbero essere bianchi. Allo studio c'è però una nuova disposizone dell'intera zona di sosta del centro cittadino con la possibilità che alcuni dei posteggi già esistenti diventino blu a pagamento per: "garantire l'alternanza della clientela degli esercizi commerciali".

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium