/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 15 aprile 2019, 11:25

Assolto anche in appello l'ex Assessore di Diano Marina Bruno Manitta, con lui anche l'operaio Riccardo Pizzorno

In primo grado sono stati assolti anche i colleghi di Pizzorno, Alberto Calcagno e Fabrizio Tallone.

Assolto anche in appello l'ex Assessore di Diano Marina Bruno Manitta, con lui anche l'operaio Riccardo Pizzorno

E’ stato assolto anche in appello, dopo l’assoluzione in primo grado, l’ex Assessore di Diano Marina Bruno Manitta, che era imputato insieme a tre operai del Comune.

Oltre a Manitta è stato assolto anche Riccardo Pizzorno che, in primo grado venne condannato a 7 mesi e 15 giorni per assenteismo, più il pagamento di 450 euro per le spese e la pena sospesa, oltre al risarcimento delle parti civili. In primo grado sono stati assolti anche i colleghi di Pizzorno, Alberto Calcagno e Fabrizio Tallone.

L’ex Assessore Manitta era accusato di peculato, abuso d’ufficio e falso materiale, mentre per i tre operai l’accusa era truffa ai danni dello Stato. Secondo l’accusa, Manitta avrebbe utilizzato materiale edile di proprietà del Comune per svolgere alcuni lavori all’interno di un magazzino di sua proprietà. Ai tre operai veniva contestato invece di aver realizzato interventi di riparazioni fognarie in abitazioni private in orario di lavoro.

Manitta era difeso dall’avvocato Roberto Trevia mentre gli altri due operai dagli avvocati Marcello e Michele Ferrari e da Maurizio Novaro.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium