/ Economia

Economia | 17 aprile 2019, 09:13

In Italia si parla di chiudere i negozi nei festivi: a Montecarlo apertura su base volontaria con la Legge 241

La legge 241 approvata dal Conseil National de Monaco prevede la possibile apertura delle attività commerciali, anche nei festivi, tutelando comunque i dipendenti, tra cui molti frontalieri italiani

In Italia si parla di chiudere i negozi nei festivi: a Montecarlo apertura su base volontaria con la Legge 241

Mentre in Italia si parla di chiudere le attività commerciali la domenica, Montecarlo avvia la legge 241, ovvero l’apertura su base volontaria dei negozi nei festivi.

La legge 241 approvata dal Conseil National de Monaco prevede la possibile apertura delle attività commerciali, anche nei festivi, tutelando comunque i dipendenti, tra cui molti frontalieri italiani: “Stephanie Valeri, ex Ministro del lavoro e sanità, presidente del Conseil National de Monaco – sottolinea Roberto Parodi, membro consulta regionale lavoratori frontalieri - rimane sempre attenta alla tutela e i diritti dei lavoratori. Parità di tutela anche per i nostri frontalieri”.

La legge prevede che il lavoratore può scegliere su base volontaria se lavorare o no. Il datore, in caso di rifiuto, non può licenziarlo e se accetta dovrà retribuirlo il doppio: “Questo permetterà ai nostri frontalieri del settore – termina Parodi - di aumentare notevolmente i loro stipendi. Certo, con uno sforzo lavorativo maggiore, ma avranno la possibilità di continuare con il riposo festivo su scelta propria senza incombere in rischi di sanzioni. La legge è a prima firma Corine Bertani, charge du commerce”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium