/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 18 aprile 2019, 12:48

Imperia: villa Grock, ‘Open days’ da pasquetta a inizio maggio. Aperture straordinarie nei 'ponti' vacanzieri

Porte aperte alla suggestiva residenza e al Museo del Clown da lunedì 22 aprile a venerdì 3 maggio (chiusure 25-27-28 aprile, 1 maggio). Il Presidente Fabio Natta: "Occasione da non perdere per conoscere e apprezzare un luogo di grande fascino"

Imperia: villa Grock, ‘Open days’ da pasquetta a inizio maggio. Aperture straordinarie nei 'ponti' vacanzieri

La vacanza di primavera nel Ponente fa tappa a Villa Grock. La suggestiva residenza imperiese in via Fanny Roncati Carli che fu dell’omonimo celebre clown svizzero, aprirà le porte al pubblico quasi ogni giorno da Pasquetta (lunedì 22 aprile) sino a venerdì 3 maggio. Gli “open days” sono in programma  lunedì 22 aprile (Pasquetta) dalle 14.30  alle 17.30, martedì 23 aprile dalle 10 alle 13, mercoledì 24 aprile dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 alle 17,30, venerdì 26 aprile dalle 10 alle 13, lunedì 29 aprile dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle17.30, martedì 30 aprile dalle 10 alle 13, giovedì 2 maggio dalle 10 alle 13 e venerdì 3 maggio dalle 10 alle 13.

L’iniziativa è della Provincia, ente proprietario della dimora, che ancora una volta si prodiga per aprire in via straordinaria (normalmente si può visitare la Villa solo il lunedì pomeriggio dalle 14,30 alle 17,30 o su prenotazione) i cancelli e le porte di una residenza ricca di spunti di interesse, di magia, capace di attirare ogni anno migliaia e migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo.

L’iniziativa è della Provincia, ente proprietario della dimora, che ancora una volta si prodiga per aprire in via straordinaria (normalmente si può visitare la Villa solo il lunedì pomeriggio dalle 14,30 alle 17,30 o su prenotazione) i cancelli e le porte di una residenza ricca di spunti di interesse, di magia, capace di attirare ogni anno migliaia e migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo.

Il Presidente Fabio Natta dice: «Lo stile eclettico del sontuoso giardino e della villa che dominano il capoluogo, il Museo del Clown – interattivo e pieno di animazioni – sono solo alcuni degli elementi-clou che caratterizzano un luogo di grande fascino. Il nostro impegno è quello di valorizzare questo patrimonio e di renderlo usufruibile alla collettività. E’ per questo motivo che in via eccezionale abbiamo deciso di garantire un’ampia apertura al pubblico durante i ponti vacanzieri di fine aprile e di inizio maggio, nonostante le nostre risorse siano limitate e nonostante le nostre competenze riguardino principalmente altre attività. Ringrazio gli uffici per la disponibilità dimostrata e mi auguro che turisti e residenti sfruttino questa grande occasione per ammirare questo “gioiello” del nostro territorio». 

Per informazioni si può consultare il sito www.museodelclown.it oppure si può telefonare ai numeri 0183-704375, 0183-704437 - 320-4219208.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium