/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 24 aprile 2019, 15:19

Montegrosso Pian Latte: consegnata la cittadinanza onoraria al Ten. Col. dei Carabinieri Andrea Azzolini (Foto)

Elogi da Comandi operanti in territorio estero (Kosovo – Sarajevo). Encomi per altrettante operazioni di servizio effettuate contro la malavita comune e organizzata in Puglia. Encomio Solenne proprio per l'operazione denominata ‘Montagna’ in Agrigento (Sicilia).

Montegrosso Pian Latte: consegnata la cittadinanza onoraria al Ten. Col. dei Carabinieri Andrea Azzolini (Foto)

Si è svolta ieri, in Comune a Montegrosso Pian Latte, la cerimonia per la consegna della cittadinanza onoraria al Ten. Col. dei Carabinieri, Andrea Azzolini.

Il Sindaco Giuliano Maglio, a nome dell'Amministrazione e della popolazione, ha consegnato un quadro con l'attestato al Ten. Col. Andrea Azzolini, con la seguente motivazione: “Considerato un ‘figlio’ di Montegrosso Pian Latte, in segno di riconoscenza per: l'altissimo senso del dovere, le non comuni doti umane, il costante impegno professionale e civile proficuo sempre al servizio dello Stato e dei più deboli nella lotta per l'affermazione dei principi di legalità e pace, sia in Italia che all'Estero. Valori che hanno sempre caratterizzato le sue azioni nel corso della carriera, come punti cardine del senso di appartenenza all'Arma dei Carabinieri”.

Tra le persone presenti alla cerimonia, amici e colleghi dell'Arma dei Carabinieri: Ten. Col. Enrico Burri, Magg. Giovanni Diglio, comandanti di Stazione Lgt. Salvatico, Zappatore e Allerino. Presente alla cerimonia anche la medaglia d'oro VT Uff. Antonio Brunetti, che ha rivolto parole di elogio al Ten. Col. Andrea Azzolini, per l'impegno e il lavoro svolto nelle delicatissime indagini contro la ‘mafia’, riportando in primo piano tutti quei valori di legalità e difesa del cittadino, a beneficio della comunità e contribuendo a rifondere fiducia nelle Istituzioni.

Quale è stato il motivo di questa onorificenza? “L’onorificenza – risponde il Sindaco Giuliano Maglio - è scaturita nella mia mente, leggendo le notizie riportate dal giornale on line Grandangolo di Agrigento, pubblicata il 22 gennaio 2018, inerente l'operazione dei Carabinieri denominata ‘Montagna’, diretta dal Ten. Col. Azzolini Andrea. Tale delicatissima operazione contro la ‘mafia - cosa nostra” è stata condotta dai Carabinieri di Agrigento con risultati eccezionali (56 arresti). L'articolo metteva in risalto le doti investigative del Ten. Col. Azzolini che aveva diretto personalmente le indagini, in qualità di Comandante di quel Reparto Operativo.

Impressionato da tale pubblicazione, decisi di approfondire la vicenda e la vita militare di Andrea, figlio di una nostra concittadina che aveva frequentato assiduamente questo borgo per 19 anni, cioè fino al momento in cui è stato ammesso all'Accademia Militare di Modena. Ho potuto così constatare che nei suoi venticinque anni nell'Arma dei Carabinieri si è sempre distinto per un sentimento di servizio a favore del rispetto della legalità, sia in Italia che all'estero, ricevendo numerosi riconoscimenti: ‘Civica Benemerenza’ da 11 Comuni e Unione dei Comuni del Salento (Puglia) per la sua abnegazione nel servizio a favore delle Comunità e dei cittadini, in particolare quelli più deboli.

Elogi da Comandi operanti in territorio estero (Kosovo – Sarajevo). Encomi per altrettante operazioni di servizio effettuate contro la malavita comune e organizzata in Puglia. Encomio Solenne proprio per l'operazione denominata ‘Montagna’ in Agrigento (Sicilia). “Essendo stato anch'io un figlio della Benemerita (anche se per pochi anni) – termina il Sindaco - ho ritenuto opportuno proporre alla Giunta l'idea di concedere ad Andrea Azzolini, considerato parte della nostra comunità ed espressione dei più alti valori propri dei cittadini del nostro Paese, la ‘Cittadinanza Onoraria’ di Montegrosso Pian Latte. La Giunta ha accolto la richiesta, quindi il tutto è stato presentato al Consiglio Comunale che, all'unanimità, ha votato in favore per la concessione di tale onorificenza”.

Al termine della Cerimonia, l'amministrazione Comunale di Montegrosso P.L. ha offerto a tutti i presenti, un rinfresco all'Osteria del Rododendro, per festeggiare con amici, colleghi e i famigliari il ‘Cittadino Onorario’ Ten. Col. Andrea Azzolini.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium