/ Cronaca

Cronaca | 14 maggio 2019, 16:14

Taggia: trovato morto in acqua l'uomo che si era allontanato da casa in regione Teglie. Indagano i Carabinieri (Foto)

Sul caso indagano i Carabinieri, si pensa che possa essersi tolto la vita dopo un litigio con la moglie

Le immagini dal luogo del ritrovamento

Le immagini dal luogo del ritrovamento

Dopo il ritrovamento del cadavere di questo pomeriggio in regione Teglie, è arrivata la conferma: si tratta dell'uomo di 45 anni che da qualche giorno aveva fatto perdere le proprie tracce.

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri della locale stazione, coordinati dal comandante Mauro Rinaldi. Con i militari c'erano anche i Vigili del Fuoco di Sanremo e la Protezione Civile di Taggia e di San Bartolomeo al Mare. Le ricerche hanno dato esito positivo quando, all'interno di un laghetto, è stato trovato un corpo, grazie alla localizzazione pressoché immediata dell'unità cinofila della protezione civile. 

Le successive verifiche hanno confermato che si trattava proprio del 45enne disperso da qualche giorno. Sul caso ora stanno indagando i Carabinieri. Si pensa che l'uomo, sofferente per via di crisi depressive, possa essersi allontanato da casa a seguito di un litigio con la moglie.

Zampedroni - Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium