/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 15 maggio 2019, 16:15

Milano: la candidata alle Europee anche nel collegio del ponente ligure indagata per finanziamento illecito

Lara Comi avrebbe ricevuto, secondo quando pubblicato da agenzie e quotidiani nazionali, 31mila euro da Marco Bonometti, presidente di Confindustria Lombardia.

Milano: la candidata alle Europee anche nel collegio del ponente ligure indagata per finanziamento illecito

La candidata di Forza Italia anche nel collegio che riguarda la provincia di Imperia, Lara Comi, è indagata per finanziamento illecito ai partiti, insieme al presidente di Confindustria Lombardia, Marco Bonometti.

La notizia è riportata dalle maggiori testate nazionali e dalle agenzie. Secondo i giornali nazionali i due sono indagati per aver elargito e ricevuto il finanziamento. Bonometti è stato ascoltato ieri dai pm che indagano nell'inchiesta della Dda sulle tangenti a Milano e Varese.

Secondo l’accusa Bonometti avrebbe effettuato un finanziamento illecito per 31mila euro.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium