/ Cronaca

Cronaca | 21 maggio 2019, 18:48

Imperia: atti sessuali nei confronti di una minore. Indagato un ventiquattrenne sudamericano

Una brutta storia di abusi sessuali su una ragazzina di 15 anni arriva da Imperia. Protagonista un 24enne di origini sudamericane, zio acquisito di una adolescente che avrebbe costretto ad alcuni rapporti

Imperia: atti sessuali nei confronti di una minore. Indagato un ventiquattrenne sudamericano

Una brutta storia di abusi sessuali su una ragazzina di 15 anni arriva da Imperia. Protagonista un 24enne di origini sudamericane, zio acquisito di una adolescente che avrebbe costretto ad alcuni rapporti.

Per questo l’uomo, difeso dall’avvocato Giovanni Di Meo, è indagato con l’accusa di molestie sessuali. Il 18 novembre prossimo si dovrà presentare davanti al giudice Paolo Luppi per l’udienza preliminare, dopo la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Procura.

Gli episodi si sarebbero verificati alcuni anni fa, ma sarebbero emersi in seguito, solo dopo che la giovane si è sfogata con i familiari, che hanno denunciato l’accaduto.

Le indagini hanno visto il coinvolgimento delle compagne di scuola con cui la ragazza si era confidata, e di esperti medici, chiamati a constatare i segni delle violenze subite. Secondo l’accusa, il ventiquattrenne avrebbe legato in più di un’occasione la giovane ai polsi, costringendola a subire i rapporti.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium