/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 23 maggio 2019, 18:28

Imperia: 20enne scoperto in piazza Ricci con hashish e cocaina, arrestato ieri pomeriggio dalla Polizia

Nonostante la giovane età, il 20enne ha già una notevole esperienza e familiarità con la criminalità e gli uffici di polizia, aveva ricevuto nell’ottobre del 2018 un avviso del Questore ed aveva da poco concluso il periodo di sospensione del procedimento con messa alla prova relativo ad un pregresso reato.

Imperia: 20enne scoperto in piazza Ricci con hashish e cocaina, arrestato ieri pomeriggio dalla Polizia

Un 20enne è stato arrestato ieri pomeriggio dalla Squadra Volante della Questura, per spaccio di droga. Gli agenti, in servizio di controllo del territorio, hanno finalizzato l’operazione alla repressione dello spaccio di stupefacente ‘su strada’, ha scovato il 20enne, conosciuto per diversi precedenti in materia di reati contro il patrimonio e spaccio, nella zona tra piazza Ricci e via Romita.

Nonostante la giovane età, il 20enne ha già una notevole esperienza e familiarità con la criminalità e gli uffici di polizia, aveva ricevuto nell’ottobre del 2018 un avviso del Questore ed aveva da poco concluso il periodo di sospensione del procedimento con messa alla prova relativo ad un pregresso reato. Alla vista degli agenti il 20enne ha infilato la mano in tasca e, solo la velocità e prontezza di reazione dei poliziotti, ha consentito di bloccarlo prima che se ne liberasse. Nella tasca della felpa sono stati trovati 7 involucri (di cui 6 termosaldati) contenenti hashish e un pezzo ‘sciolto’ della stessa sostanza.

Nonostante l’evidenza dei fatti, il giovane ha detto di non saperne nulla per poi iniziare ad agitarsi e urlare. Gli agenti lo hanno così accompagnato in Questura. In macchina è stato trovato un altro involucro contenente cocaina. La droga, per un totale di 9,50 grammi è stata sequestrata insieme a 180 euro ed un telefono cellulare. Il giovane è arrivato anche ad insulti e minacce personali contro i poliziotti. E’ stata poi perquisita l’abitazione del giovane dove sono stati trovati altri 2 grammi di hashish, due ‘grinder’ sporchi di droga, bustine per il confezionamento e 55 euro.

Nel corso della mattinata si è svolto il procedimento per direttissima, con il giudice che ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla pg due volte la settimana.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium