/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 25 maggio 2019, 07:11

Sfida intercontinentale per l'arbitro imperiese Davide Massa, oggi impegnato nella sfida tra le U20 di Panama e Mali

Designazione intercontinentale per l'arbitro di Caravonica, della sezione di Imperia Davide Massa, ormai da anni direttore di gara in serie A e in campo internazionale

Sfida intercontinentale per l'arbitro imperiese Davide Massa, oggi impegnato nella sfida tra le U20 di Panama e Mali

Designazione intercontinentale per l'arbitro di Caravonica, della sezione di Imperia Davide Massa, ormai da anni direttore di gara in serie A e in campo internazionale.

Oggi alle 18 il fischietto arbitrerà la sfida fra la selezione Under 20 centro-americana del Panama e quella degli africani del Mali valida per la prima giornata della FIFA U-20 World Cup che si svolge in Polonia.

A scriverlo è la sezione AIA di Imperia sulla pagina Facebook:

"Prima vera esperienza #intercontinentale per il nostro #arbitro internazionale Davide Massa che sabato sarà protagonista della sfida intercontinentale fra la selezione Under 20 centro-americana del Panama e quella degli africani del Mali valida per la prima giornata della FIFA U-20 World Cup che si svolge in Polonia.

Match inedito per le due formazioni che si affronteranno per la prima volta nella storia. Sono state inserite nel #GironeE in cui sono presenti anche la #Francia e l’#ArabiaSaudita.

I panamensi si sono classificati terzi nel campionato centroamericano Under 20 centrando la sesta qualificazione al mondiale della sua storia, insieme a #USA e #Messico. La selezione del piccolo stato centroamericano proverà a centrare una storica qualificazione al turno successivo.

Per quanto riguarda la selezione africana,
nei mondiali del 2015 raggiunge uno storico bronzo dopo aver vinto la finale del 3^ posto tutta africana contro il #Senegal ed un suo giocatore #AdamaTraoré è il miglior giocatore del torneo. Non è stata però l’unica occasione; infatti il #Mali riuscì a salire sul terzo gradino del podio anche nel 1999. Il terzo posto al mondiale è il miglior risultato raggiunto dalla nazionale maliana under-20 e sicuramente vorranno andare più avanti possibile per continuare a sorprendere".

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium