/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 11 giugno 2019, 10:33

Le modalità per destinare il 5 per mille dell'Irpef alla Lilt Sezione provinciale di Imperia-Sanremo

La scelta di attribuire il 5 per mille alla LILT non comporta alcun onere aggiuntivo ed è indipendente dalla scelta dell’8 per mille. "Aiutaci: è facile come mettere una firma!"

Le modalità per destinare il 5 per mille dell'Irpef alla Lilt Sezione provinciale di Imperia-Sanremo

La Legge Finanziaria consente di destinare una quota pari al 5 per mille dell’I.R.Pe.F. a favore della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – sezione provinciale di Imperia, in quanto associazione di volontariato iscritta all’Albo delle Agenzie delle Entrate. Apponendo la propria firma nel riquadro riservato al – “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni” della sezione “Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’ I.R.Pe.F.” della dichiarazione dei redditi 2018, si potrà destinare una piccola quota alla LILT. Sotto la firma è necessario indicare il codice fiscale identificativo della LILT della provincia di Imperia, cioè 80003370089.

Al momento della compilazione della denuncia dei redditi aiutare la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – sezione provinciale di Imperia, non costa nulla! La scelta di attribuire il 5 per mille alla LILT, infatti, non comporta alcun onere aggiuntivo ed è indipendente dalla scelta dell’8 per mille. Consente però di dare un valido sostegno a chi opera quotidianamente sul territorio della provincia di Imperia con attività di prevenzione, promozione e di assistenza ai malati. 

La nostra Sezione Provinciale, iscritta nel Registro Regionale del Volontariato dal 1998, è sorta nel 1975 a Imperia. Dal 2005 è Presidente provinciale il Dott. Claudio Battaglia e la sezione è divenuta una realtà ben consolidata sul territorio. Presso l’attuale sede di Corso Mombello 49 a Sanremo e la Delegazione di Bordighera si effettuano numerose tipologie di controlli di prevenzione con Medici specialisti e mediamente vengono visitate più di 2000 persone ogni anno. Obiettivo LILT è quello di costruire intorno al malato oncologico e alla sua famiglia una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione.

La LILT di Imperia è una associazione di volontariato che riversa sulla provincia tutte le offerte ricevute da cittadini e soci. In particolare:
• offre visite di prevenzione oncologica, prenotando senza ricetta medica,
• si prende cura e sostegno della persona malata con, il Servizio Trasporto Pazienti, il servizio di Ascolto e il Sostegno psicologico, il Centro Cure Palliative
• accompagna con gruppi di auto aiuto le donne operate al seno (e non solo) col il Servizio La Rinascita
• propone corsi per un corretto stile di vita, tra cui corsi di disassuefazione dal fumo
• si dedica all’educazione alla salute della popolazione e in particolare dei giovani nelle scuole.

Per ulteriori informazioni si può contattare la sede LILT allo 0184/570030 (dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17).

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium