/ Politica

Politica | 17 giugno 2019, 10:14

Imperia: il segretario della UIL PA Fabio Pagani denuncia "I posti auto riservati alla penitenziaria sono diventati strisce blu"

"Non accettiamo questo trattamento, alzeremo il tiro nei confronti del Sindaco della Città di Imperia - conclude Pagani - perché se questa è l'attenzione riservata alla Polizia Penitenziaria di Imperia la UIL non è disponibile a tali trattamenti".

Imperia: il segretario della UIL PA Fabio Pagani denuncia "I posti auto riservati alla penitenziaria sono diventati strisce blu"

"Abbiamo appena appreso che l'Amministrazione Comunale di Imperia ha praticamente provveduto a cancellare i posti riservati alla Polizia Penitenziaria di Imperia".

A denunciare l'accaduto è il Segretario Regionale della UIL PA Penitenziari della Liguria, Fabio Pagani che ha dichiarato: "Ci sentiamo amareggiati e offesi da un disinteresse inaspettato. Non è possibile che il personale di Polizia Penitenziaria che già opera in piena emergenza ad Imperia, per sovraffollamento e carenza di organico, debba ricevere quest'altro schiaffo". 

"Sette erano i posti riservati alla Polizia Penitenziaria nel parcheggio di fronte all'Istituto, praticamente cancellati o meglio trasformati in strisce blu a pagamento. Non accettiamo questo trattamento, alzeremo il tiro nei confronti del Sindaco della Città di Imperia - conclude Pagani - perché se questa è l'attenzione riservata alla Polizia Penitenziaria di Imperia la UIL non è disponibile a tali trattamenti. Pagare il parcheggio per svolgere mansioni di pubblica sicurezza a garanzia dell'ordine pubblico della Città non si è mai visto in nessun comune d'Italia ed Imperia ad oggi entrerà nel Guinness dei primati"

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium