/ Eventi

Eventi | 25 giugno 2019, 14:23

Costa d'Oneglia: sabato la Notte Bianca e Festa della Bandiera Argentina "Mix di divertimento, gastronomia e cultura" (Foto e video)

Oggi la presentazione ufficiale con il presidente del Circolo Manuel Belgrano Giuseppe Cassini, Giovanni Rainisio e l'assessore Gianmarco Oneglio

Costa d'Oneglia: sabato la Notte Bianca e Festa della Bandiera Argentina "Mix di divertimento, gastronomia e cultura" (Foto e video)

"Già nel 1946, come testimonia il giornale 'La Lima', Costa d’Oneglia era una frazione viva e attiva con due consiglieri eletti. Continua a esserlo anche oggi quotidianamente e con la sua Notte Bianca e Festa della Bandiera Argentina", ha così detto in conferenza il socio fondatore del Circolo Manuel Belgrano, e dunque della sua manifestazione clou, Giovanni Rainisio.

Manifestazione che torna sabato 29 giugno, dalle ore 19 a tarda notte, per la sua trentaduesima edizione. Oggi la presentazione ufficiale con Rainisio, il presidente del Circolo Belgrano Giuseppe Cassini e con l'assessore Gianmarco Oneglio.

Novità di quest'anno un ampliamento del servizio navetta gratuito con partenza da piazza Dante per permettere a più persone possibili di raggiungere il borgo di Costa.

"È una festa che ci fa sempre piacere fare, il gemellaggio con Rosario e l’Argentina è molto sentito a Imperia e io ho la fortuna di essere l’incaricato proprio per questo – ha detto Oneglio. Inoltre c’è tutta la promozione del borgo, che è una cosa molto importante per questa amministrazione, e quello di Costa è uno dei più carini e la sua festa è tra le più sentite. L’amministrazione ha voluto, per queste ragioni, contribuire potenziando il servizio di bus navetta in modo da rendere più facile per tutti l’approdo alla festa. L’organizzazione è stata fatta con molta cura da parte del circolo e il presidente ha lavorato tutto l’anno per questa data. Il clima sembra favorire la serata e speriamo che tutto vada come programmato con molta gente".

"Costa d’Oneglia si è sempre contraddistinta per una presenza molto vivace dei suoi abitanti nel dibattito sociale, culturale e politico – ha dichiarato Rainisio. Il Circolo Manuel Belgrano ha utilizzato e ampliato questa tradizione portando tutti gli anni personaggi di grande spessore culturale e politico. La Festa della Bandiera ovviamente si incarna in questo complesso d’iniziative che svolgiamo tutto l’anno, ricorda il gemellaggio con la città di Rosario, ricorda Manuel Belgrano il cui padre è nato, vissuto e partito da Costa d’Oneglia per andare in Spagna e poi in Argentina dando vita a undici figli di cui uno è stato il liberatore dell’Argentina.

La festa di Costa non è soltanto una festa ludica, pur se questa è la parte principale, ma è anche un momento di riflessione culturale sulla storia della nostra città, del nostro comune e della nostra frazione. Ricorda i grandi personaggi, ma anche il presente dei cittadini di Costa sempre attivi e interessati al proprio territorio. Noi puntiamo su questo e invitiamo tutti i costesi, i cittadini di Imperia e tutti i turisti della nostra zona a partecipare perché questa festa è una delle caratteristiche più belle che unisce il paesaggio, il turismo e la cultura che sono i punti fondamentali della nostra proposta di sviluppo economico e di futuro della città".

"Ci aspetta una serata in allegria – ha spiegato Cassini. Ci sarà una parte culturale, una istituzionale con il ricordo dell’eroe dell’Argentina e poi la consueta festa con gli stand gastronomici e con la musica in ogni carruggio. Karaoke, mostre di pittura e musica dando spazio ai giovani affinché possano esprimersi. Ci sarà un servizio di bus navetta dalle 19 alle ore 1.30, completamente gratuito, che partirà da piazza Dante per portare fino a Costa. Festeggiamo il gemellaggio con la città di Rosario per la trentaduesima volta, mentre sarà la tredicesima notte bianca con unione della cultura al ludico e alla gastronomia".

Questo il programma

Anche quest'anno tango, danza del ventre, musica, prelibatezze gastronomiche per tutti i gusti e tante mostre: la pittura con i classici rivisitati da “Associazione Amici di Laura” e “CULT” di Carolina Volo; 4 mostre fotografiche: Antonella Serafini e Maria Letizia Cortinovis, “A due e a quattro zampe” di Agenda Fotografica, la collettiva “Con Occhi Diversi”, la performance fotografica di Marco Danatiello e “Un giorno di luce” foto e illustrazioni di Romina Maiolino e Deborah Dardanelli.

Il 29 giugno il caruggio di Costa d’Oneglia scoppierà di eventi!!!... tanti i punti musicali nei quali la festa si snoda nelle piazzette del lungo caruggio che percorre il centro storico.

Si va dalla musica live con concerti e dj Set, alla danza del ventre, fino all'esibizione di Tango, organizzata da Imperia Tango con i due famosi tangueros Luis Alberto Rojas e Mary Fasoli. Pianoforte, rock, cantautori, folk, pop, new wave, irlandese, latino-americano, liscio, karaoke, e dj-set. Ci saranno gran parte dei musicisti che animano il panorama musicale del Ponente Ligure, tutti insieme nella stessa serata, sparsi nelle piazzette di Costa d’Oneglia.

Inoltre 9 punti di ristoro e i mercatini artigianali. Gli abitanti del paese organizzeranno, come sempre, ben 9 angoli di golosità e prelibatezze come friscioi, pizzette, hot-dogs, specialità liguri, piatti vegetariani, spaghettate, rostelle e delizie varie; splendidi cocktails, sangria e degustazioni; e 2 ristoranti veri e propri: L’Osteria della Nonna Petronilla, allestito nel giardino attiguo alla Piazza della Chiesa dal Circolo Manuel Belgrano e un altro nel campo sportivo, allestito dal Circolo ANSPI di Costa d’Oneglia.

Programma commemorazione ufficiale XXXII Festa della Bandiera Argentina

La Notte Bianca e la XXXII Festa della Bandiera Argentina avranno, come ogni anno, il loro momento ufficiale.

Ore 20,30: raduno delle autorità e dei partecipanti davanti alla sede del Circolo Manuel Belgrano (entrata sud del paese) e avvio del corteo delle Autorità verso Piazza della Chiesa.

Saranno presenti: Claudio Scajola – Sindaco di Imperia, Cristian Delle Piane – Console Argentino di Milano, Domenico Abbo – Presidente Provincia di Imperia, Alessandro Piana – Presidente Consiglio Regionale, Marco Scajola – Assessore Regione Liguria, Maurizio Gatto – Vice Prefetto Vicario e Giuseppe Cassini - Presidente Circolo Manuel Belgrano.

Posa della corona d'alloro al busto del Generale Manuel Belgrano.

Esecuzione degli inni nazionali italiano ed argentino. Le autorità presenti interverranno per il saluto. Anche quest’anno verrà premiato un “costese DOC” e toccherà a Carlo Gandolfo - Responsabile del servizio neuro-vascolare pediatrico dell’Istituto Gaslini di Genova.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium