/ Attualità

Attualità | 27 giugno 2019, 07:11

Go Imperia parcheggi trasloca al porto turistico: i nuovi uffici saranno aperti dalla prossima settimana

Go Imperia parcheggi trasloca, dalla sede di via Bellini si trasferisce sul molo Pastorelli, dove già si trovano gli uffici del ramo della società che si occupa della gestione del porto turistico

Go Imperia parcheggi trasloca al porto turistico: i nuovi uffici saranno aperti dalla prossima settimana

Go Imperia parcheggi trasloca, dalla sede di via Bellini si trasferisce sul molo Pastorelli, dove già si trovano gli uffici del ramo della società che si occupa della gestione del porto turistico. Il trasloco sarà completato entro la fine della settimana, quando mancheranno pochi giorni all’entrata in vigore, questa volta senza ripensamenti, del nuovo piano della sosta, che prevede l’incremento di parcheggi a strisce blu e l’introduzione dei nuovi parcometri (già installati da circa un mese ndr), in cui sarà necessario inserire la targa per usufruire dello sconto residenti, previsto dall’amministrazione.

Il piano parcheggi, prima ancora dell’entrata in vigore ha attirato polemiche, sia per la decisione di aumentare i posti auto a pagamento, pur riducendoli dopo una prima presentazione del piano, che per la volontà di prevedere strisce blu nei pressi dell’ospedale.

Critiche, che hanno fatto slittare di un mese l’avvio del piano, anche per la mancata comunicazione di un'autocertificazione necessaria con tanto di modulo da presentare a Go Imperia. Peccato che quasi nessuno dei cittadini ne fosse a conoscenza prima della pubblicazione di un paio di articoli di giornale, tra cui il nostro, che avvertiva i cittadini.

Dopo il ‘pasticcio’, il Comune ha deciso di sospendere l'autocertificazione e, tramite Go Imperia, di inserire autonomamente i dati forniti dalla motorizzazione, all’interno del proprio database.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium