/ Attualità

Attualità | 15 luglio 2019, 18:55

Imperia: grande successo ieri per il doppio appuntamento con Marco Magnone per la rassegna 'Due parole in riva al mare' (foto)

Alle 11 l'appuntamento in spiaggia presso i bagni 'U Nustroumu' a San Lorenzo, la sera, alle 18 il trekking letterario

Imperia: grande successo ieri per il doppio appuntamento con Marco Magnone per la rassegna 'Due parole in riva al mare' (foto)

Domenica 14 luglio è stato ospite al festival letterario ‘Due parole in riva al mare’ con un doppio appuntamento, l'autore Marco Magnone per presentare il suo nuovissimo libro ‘La mia estate indaco’, Mondadori.

La mattina, alle 11.00 per l'appuntamento in spiaggia presso i Bagni ‘U Nustromu’, a San Lorenzo al Mare, l'autore ha incontrato i ragazzi ed è stato intervistato da Giulia e Ilaria del gruppo di lettura ‘Le Ombre dei libri’, gruppo di lettura di giovani lettori.

“In questa splendida location, sotto gli ombrelloni, - spiegano gli organizzatori - abbiamo ascoltato storie, parlato di Viola e Indaco, di balene volanti e barchette di carta! Ogni occasione è buona per ascoltare un buon libro e quando è un super autore per ragazzi a raccontarlo il risultato non può che essere strepitoso!

Alle 18.00 è iniziato il Trekking Trekking letterario al chiaro di luna con Marco Magnone a cura di Barbara Campanini, guida escursionistica certificata.

Trekking letterario con Marco Magnone alla ricerca di Vola e Indaco sotto i raggi della magica luna piena.

«Avevo voglia di confrontarmi con qualcosa di completamente diverso. Una storia ambientata in Italia, al giorno d’oggi, completamente realistica. Questo perché scrivere storie credo abbia anche a che fare con l’esplorare noi stessi come scrittori, le nostre attitudini, i nostri limiti.» Marco Magnone, scrittore e magico narratore seguirà la suggestiva passeggiata alla scoperta del cosiddetto Anello di Cipressa raccontando il suo romanzo.

Partendo da San Lorenzo al Mare, con una bella camminata in salita attraverseremo il borgo di Costa Rainera, sosteremo a Sant'Antonio, la chiesa che in tempi remoti era il nucleo devozionale delle popolazioni della zona, e scopriremo infine l'antica roccaforte dei Conti di Linguilia con la suggestiva chiesa fortezza di San Pietro, le antiche misure del mercato medievale, i tipici carruggi liguri. Il percorso attraversa uno dei borghi più belli d'Italia e si snoda nella tipica macchia mediterranea circondato dalle ginestre e pinete, con viste mozzafiato sul mare disegnato dai giochi di luce della luna lungo il ritorno.  Giunti sulla Piazza di Lingueglietta ci sarà un intervallo con piccolo rinfresco offerto dal Supermarket “ANNA” di San Lorenzo al Mare, durante il quale potremo far apporre una dedica sul nostro libro dallo scrittore.

Marco Magnone nasce ad Asti nel 1981 e, finite le scuole superiori, si trasferisce a Torino all’università. Nel 2005 arriva a Berlino, dove lavora per l’Istituto Italiano di Cultura e collabora con la Literaturwerkstatt. Tiene corsi di scrittura presso la Biblioteca Astense e partecipa a varie edizioni dei festival letterari Passepartout e Paratissima.Nel 2010 esordisce nella narrativa con Avrupalilar e nel 2015 pubblica insieme a Fabio Geda I fuochi di Tegel, primo volume di una saga intitolata Berlin. Oltre a insegnare alla Scuola Holden, collabora con diverse realtà impegnate nella promozione alla lettura tra giovani lettori.

Hanno partecipato 58 persone al trekking letterario al chiaro di luna con Marco Magnone ed è stata una splendida esperienza: camminando nell'entroterra Ligure si scoprono luoghi magici e antichi e Marco Magnone ha raccontato al pubblico cosa significa essere un autore di narrativa per ragazzi, quali sono le storie che lo hanno fatto innamorare della lettura  e del potere di una buona storia. Così viaggiando tra le parole di Stephen King, di Fenoglio e Hemingway abbiamo cercato la luna e forse ci siamo ricordati  le nostre estati, quando i ragazzi eravamo noi.

Vi ricordiamo il prossimo appuntamento del festival è il 24 luglio con Alice Basso e la sua band Soundscape 2.0 a San Lorenzo al mare”.

Le fotografie sono di Silvia Reds.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium