/ Cronaca

Cronaca | 15 luglio 2019, 10:03

Sanremo: Pagani (UilPa Penitenziari) su Domenico Massari "Gli è andata bene che gli agenti non lo hanno abbattuto"

“Voglio congratularmi – termina Pagani - a nome della Uil, con la Polizia Penitenziaria di Sanremo, professionali e responsabili che in un momento particolare del turno ha tratto in arresto un pericoloso omicida armato”.

Sanremo: Pagani (UilPa Penitenziari) su Domenico Massari "Gli è andata bene che gli agenti non lo hanno abbattuto"

“Gli è andata bene e deve ringraziare l’ottimo lavoro della Polizia Penitenziaria che, nonostante gli spari, lo ha tratto in arresto senza abbatterlo”. Interviene in questo modo il segretario regionale della UilPa Penitenziaria, Fabio Pagani.

“Circostanze – prosegue Pagani – che impongono l’utilizzo dell’arma, ma i colleghi di Sanremo, in orario particolare, ovvero quello della conta detenuti (280 circa) , un sovraffollamento pazzesco, sono intervenuti arrestando il Massari, con una professionalità inaudita e assicurando alla Giustizia l’omicida, già noto all’istituto, dove nella precedente carcerazione ha girato dalla degenza, alla promiscua e sezioni comuni”.

“Voglio congratularmi – termina Pagani - a nome della Uil, con la Polizia Penitenziaria di Sanremo, professionali e responsabili che in un momento particolare del turno ha tratto in arresto un pericoloso omicida armato”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium