/ Mondo di poesie

Mondo di poesie | 28 luglio 2019, 08:20

Mondo di poesie: "Insonne giro e tutto il mondo osservo" di Maurizio Donte

Mondo di poesie: "Insonne giro e tutto il mondo osservo" di Maurizio Donte

Insonne giro e tutto il mondo osservo

dall'alto colle, amore, e te sospiro;

e dubitando vado del respiro,

chiedendo ai lumi in cielo a che mai servo,

se del destino mio scoperto è il nervo;

ma tutto fugge ormai verso il ritiro

nell'ultimo domani di cui inspiro

l'ombra vana, nel divenir protervo

dell'angoscia che dentro il cuor si pone 

e] mai s'allontana. Mistiche fragranze

aspirai in me: soavi effluvi e fiori,

essenze di quel dì che decompone

ogni momento avuto, e le speranze

nate nel dubbio, e perse nei dolori.

 

Maurizio Donte 24 luglio 2019

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium