/ Attualità

Attualità | 12 agosto 2019, 07:21

'Bandiera blu': il Comune di Diano Marina ci riprova, affidato l'incarico per ottenerla il prossimo anno

La città degli aranci è stata esclusa dall'assegnazione delle bandiere blu per l'estate 2019, arrivate ai comuni di Imperia, Sanremo, Riva Ligure, Bordighera, Arma di Taggia, Santo Stefano al Mare e San Lorenzo al Mare.

'Bandiera blu': il Comune di Diano Marina ci riprova, affidato l'incarico per ottenerla il prossimo anno

Diano Marina ci riprova e si candida per ottenere finalmente la bandiera blu, il prestigioso riconoscimento dato dalla Foundationfor Environmental Education (FEE) alle località balneari con le spiagge e i mari più puliti e accessibili.

La città degli aranci è stata esclusa dall'assegnazione delle bandiere blu per l'estate 2019, arrivate ai comuni di Imperia, Sanremo, Riva Ligure, Bordighera, Arma di Taggia, Santo Stefano al Mare e San Lorenzo al Mare.

Il Sindaco Giacomo Chiappori, il giorno delle assegnazioni delle bandiere aveva dichiarato a Imperia News che il suo comune avrebbe avuto tutti i requisiti, ma l'ingegnere che seguiva la pratica (l'ex dirigente Stefano Sciandra ndr) era andato via, per cui non era stato possibile completare l'iter.

Chiappori aveva rimandato all'anno prossimo. Ed è proprio per il 2020 che il Comune ha deciso di affidare il supporto tecnico per l'ottenimento dell'agognato riconoscimento all'ingegnere, esperta in tematiche ambientali, Benedetta Vassallo.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium