/ Attualità

Attualità | 13 agosto 2019, 07:21

Monesi: proseguono i lavori di ripristino stradale. Quasi terminata la rampa sul lato ovest, cantiere aperto anche a ferragosto (Foto)

"Sul lato est procedono contestualmente i lavori di completamento della rampa di collegamento con l'esistente tracciato della SP 100 che vengono effettuati con la tecnica delle terre armate"

Procedono a buon ritmo i lavori di ripristino stradale a Monesi. Sabato 10 agosto l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Piero Pelassa, ha effettuato un nuovo sopralluogo sul cantiere per verificare l'andamento dei cantieri.

"Sul lato ovest - è evidenziato dal Comune di Mendatica - è stata pressoché conclusa la rampa di accesso su rilevato in gabbioni e la struttura in cemento armato in attraversamento al rio Bandita. Il tracciato della sede stradale è definito per tutta la sua lunghezza e sono in corso le opere di definizione dei tratti in trincea e di quelli in rilevato con la realizzazione delle relative scarpate e pendenze. Sul lato est procedono contestualmente i lavori di completamento della rampa di collegamento con l'esistente tracciato della SP 100 che vengono effettuati con la tecnica delle terre armate".

L'amministrazione comunale scorse settimane ha anche verificato con la Direzione Lavori la situazione degli approvvigionamenti di cantiere e della percorribilità delle strade in relazione ai divieti nazionali per i mezzi pesanti nel periodo di ferragosto.
In tale incontro si è richiesto pertanto di non effettuare fermi cantiere per rispettare le scadenze definite nel cronoprogramma approvato.

Il transito in attraversamento alla frazione di Monesi di Mendatica continua a essere precluso per evitare interferenze col cantiere e garantire celerità nei lavori. Come era già stata data notizia chi desidera infatti raggiungere Monesi di Triora (base impianti sciistici) o il tracciato della strada Militare Monesi-Limone, dovrà percorrere obbligatoriamente la SP 154 da Ponte di Nava direzione Viozene/Upega/Piaggia.

Sempre nel comune di Mendatica, ma in località Mulino, sono quasi conclusi i lavori di ripristino dell'officiosità idraulica e rinalveamento del corso del torrente Arroscia a monte del ponte della SP3. L'erosione in questa zona era avvenuta a seguito degli eventi meteorologici avversi di fine ottobre 2018. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium