/ Attualità

Attualità | 16 agosto 2019, 15:19

Turismo: l'Assessore Berrino conferma la nostra anticipazione di ieri "Ferragosto da sold out nell'imperiese e in regione"

Le prime rilevazioni e i feedback più che positivi in arrivo da albergatori e operatori indicano un aumento rilevante del flusso turistico in tutta la Regione.

Turismo: l'Assessore Berrino conferma la nostra anticipazione di ieri "Ferragosto da sold out nell'imperiese e in regione"

“E’ stato un ferragosto di sold out quello che sta vivendo la Liguria in queste ore. Per quanto i dati, questi stanno affluendo all’osservatorio turistico regionale, mentre gli operatori hanno espresso soddisfazione per come sta andando la stagione. Da quanto risulta sulle piattaforme social  le prenotazioni di camere e alberghi hanno oltrepassato il 94% e la Liguria risulta essere ai primi posti in Italia per camere prenotate”.

Con queste parole l’Assessore regionale al Turismo Gianni Berrino, molto soddisfatto dell’andamento che viene sottolineato dalle imprese turistiche liguri, conferma l'anticipazione del nostro giornale di ieri sull'ottimo andamento turistico in Liguria ed anche nella nostra provincia.

“Dopo un maggio difficile – dice Berrino – anche a seguito del brutto tempo, il movimento turistico in Liguria sta andando molto bene. Un segno più che interessa tutte le località, dal ponente al levante. Le prime rilevazioni e i feedback più che positivi in arrivo da albergatori e operatori indicano un aumento rilevante del flusso turistico in tutta la Regione. A questo punto aspettiamo i dati precisi, ma possiamo fin da ora dire che luglio e agosto sono andati molto bene, sia per l’attrattività della nostra regione, sia per le campagne che abbiamo messo in atto, dopo gli eventi che si sono succeduti. Lasciandoci definitivamente alle spalle tutti i problemi che abbiamo dovuto affrontare in questo anno in particolare nei paesi che da sempre scelgono la Liguria come meta per le vacanze”.

Pienamente soddisfatto Berrino per la prova della Liguria nell’estate 2019 che risulta piena e viva. “Per questo ringrazio oltre agli operatori del settore, anche i comuni – conclude l’assessore regionale al Turismo – che hanno preparato una stagione ricca di manifestazioni di ogni genere, molto apprezzate sia dai residenti che dai turisti”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium