/ Politica

Politica | 05 settembre 2019, 17:35

Alessandro Piana esprime solidarietà all'On. Di Muro, dopo le polemiche sul post che accostava il PD ai fatti di Bibbiano

"La libertà di espressione è un diritto inviolabile ed è sacra” - afferma Piana.

Alessandro Piana

Alessandro Piana

“Il post pubblicato dal nostro deputato ligure Flavio Di Muro non é senz’altro lesivo della reputazione del Pd e e quindi non appare diffamatorio. Per quanto riguarda i gravissimi fatti di Bibbiano e le persone su cui indaga la Procura, invece, aspettiamo l’esito del procedimento giudiziario. In ogni caso, i ‘democratici’ non possono mettere il bavaglio alle opinioni. La libertà di espressione è un diritto inviolabile ed è sacra”.

Lo ha dichiarato oggi il commissario provinciale della Lega di Imperia e presidente dell’Assemblea legislativa della Liguria, Alessandro Piana, in riferimento alla decisione dei vertici del Pd imperiese di segnalare il post dell’onorevole Di Muro alla direzione nazionale del Partito Democratico  “affinché possano adire alle più opportune vie legali”.

“A questo punto - ha aggiunto Piana - ci aspettiamo che i dirigenti del Pd querelino ministri, viceministri e parlamentari del M5S, che in particolare sui fatti di Bibbiano hanno rilasciato dichiarazioni gravi nei confronti dei loro nuovi amici di Governo.

Ovviamente, credo che questo non succederà. Perché metterebbe a repentaglio la vita già breve dell’alleanza giallo-rossa e vanificherebbe la vergognosa spartizione delle poltrone, avvenuta senza nessun rispetto della volontà popolare dei liguri e degli italiani".


"Pertanto, pieno sostegno all’onorevole Di Muro, che ha sempre agito, come in questo caso, in modo corretto e rispettoso di tutte le istituzioni.

Invito il nostro deputato a continuare il suo proficuo lavoro nell’interesse dei cittadini e del territorio” - conclude Piana.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium