/ Cronaca

Cronaca | 08 settembre 2019, 19:53

Sacerdote del dianese sospeso dagli incarichi dal Vescovo Borghetti, a giugno aveva assunto droghe

"La vicenda è stata affrontata con tempestività. Non ci sono stati o danni a terzi, soprattutto ai minori - le dichiarazioni del vescovo di Albenga-Imperia Guglielmo Borghetti riportate dall'Ansa - è stato ripreso, abbiamo parlato e ovviamente abbiamo concordato un piano terapeutico e di recupero".

Sacerdote del dianese sospeso dagli incarichi dal Vescovo Borghetti, a giugno aveva assunto droghe

Un sacerdote del dianese è stato sospeso dagli incarichi pastorali in seguito ad un episodio avvenuto a giugno, quando l'uomo si trovava in gita a Cremona con alcuni studenti di una scuola di Alassio.

Il prelato, in quell'occasione, fu vittima di un malore dovuto all'assunzione di cocaina e al momento sta seguendo un programma riabilitativo.

"La vicenda è stata affrontata con tempestività. Non ci sono stati o danni a terzi, soprattutto ai minori - le dichiarazioni del vescovo di Albenga-Imperia Guglielmo Borghetti riportate dall'Ansa - è stato ripreso, abbiamo parlato e ovviamente abbiamo concordato un piano terapeutico e di recupero".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium