San Lorenzo e Valli - 17 settembre 2019, 16:40

Sanità: al Casinò di Sanremo si parla di lotta alle fake news, ma resta alta l’attenzione sul progetto ospedale unico. Biancheri “Stop alle rimodulazione dei reparti”(Foto e Video)

Il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino chiede, inoltre, una maggiore attenzione alla viabilità: “L’Aurelia Bis è determinante”

Le immagini dal Casinò di Sanremo

Le immagini dal Casinò di Sanremo

Incontro dalle molteplici finalità questo pomeriggio nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo. Al centro il sempre delicato tema della sanità e, in particolare, la lotta alle fake news e l’attenzione per le giuste cure. Il titolo del convegno era “La cura della persona in una sanità futura e moderna” e ha visto la partecipazione delle maggiori personalità politiche e tecniche della nostra provincia.

Il convegno matuziano è stato, però, anche l’occasione per fare il punto sul destino del sistema sanitario in zona con la massima attenzione al progetto per la realizzazione dell’ospedale unico (o ‘nuovo’). Da parte delle amministrazioni di Sanremo, Imperia e Ventimiglia sembra unanime il consenso per il nuovo nosocomio provinciale, ma da parte di tutti la richiesta è una sola: investire sulla viabilità. Il nuovo ospedale, che sarà probabilmente realizzato nella zona tra Arma di Taggia e Taggia, dovrà essere facilmente raggiungibile da ogni angolo della provincia ed ecco perché, come ha sottolineato ai nostri microfoni il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino, diventerà fondamentale la prosecuzione dell’Aurelia Bis. Monito anche da parte di Alberto Biancheri, sindaco di Sanremo, che ha chiesto lo sto alle rimodulazioni dei reparti proprio in ottica ospedale unico.

Le interviste

L’incontro, fissato proprio oggi in occasione della “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”, ha poi visto anche diversi interventi sul futuro della sanità e, soprattutto, nella lotta alle fake news e alla cattiva informazione del paziente, argomento toccato nello specifico dall’intervento di Alessandro Conte, medico ed esperto a livello nazionale di comunicazione medica.

L’incontro è organizzato dal Comune di Sanremo in collaborazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Imperia (presidente dott. Francesco Alberti) e con l’Ordine delle Professioni Infermieristiche della stessa provincia (presidente dott. Severino Borri).

Oltre agli amministratori sono intervenuti anche il vice presidente della Regione Liguria e assessore regionale alla Sanità Sonia Viale, il direttore generale dell’Asl1 imperiese Marco Damonte Prioli e il dott. Fulvio Moirano, uno dei maggiori esperti nazionali in management sanitario.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

SU