/ Cronaca

Cronaca | 18 settembre 2019, 18:30

Imperia: accusato di essersi 'strusciato' contro una ragazza su un pullman di linea. Settantacinquenne a processo

La vicenda risale ad alcuni anni fa e sarebbe avvenuta in un autobus di linea della Riviera Trasporti

Imperia: accusato di essersi 'strusciato' contro una ragazza su un pullman di linea. Settantacinquenne a processo

Si sarebbe strusciato contro una ragazza, fino ad avere un’erezione. Per questo un settantacinquenne, con precedenti specifici, è finito a processo con l'accusa di violenza sessuale. La vicenda risale ad alcuni anni fa e sarebbe avvenuta in un autobus di linea della Riviera Trasporti.

Secondo l’accusa della giovane, che si è costituita parte civile, assistita dall’avvocato Angela Basso, l’uomo, forse approfittando di un momento di calca all’interno del mezzo, si sarebbe 'strusciato' contro di lei. A farlo presente all’autista e poi alle forze dell’ordine la stessa ragazza che ha provveduto alla denuncia nei confronti dell’anziano, difeso dall’avvocato Luca Morelli del Foro di Savona. Il settantacinquenne era stato arrestato e detenuto ai domiciliari.

La tesi difensiva è che l’uomo sia affetto di ernia inguinale, e questo spiegherebbe il rigonfiamento. L’8 ottobre prossimo sarà un medico, testimone della difesa, a chiarire questo aspetto fondamentale per la sentenza che sarà pronunciata dai giudici Donatella Aschero, Francesca Minieri e Antonio Romano

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium