/ Cronaca

In Breve

Cronaca | 12 ottobre 2019, 07:31

Borghetto d'Arroscia: ancora disperso il fungaiolo di 86 anni nel bosco di Gavenola, proseguono le ricerche

L’uomo era andato per funghi insieme a tre amici. Hanno lasciato l’auto sulla strada come tante altre volte e, quindi, si sono avventurati nel bosco alla ricerca di funghi.

Borghetto d'Arroscia: ancora disperso il fungaiolo di 86 anni nel bosco di Gavenola, proseguono le ricerche

Sono proseguite per tutta la notte ed andranno avanti ancora le ricerche dell’86enne che, da ieri sera è disperso nei boschi di Gavenola, piccola frazione di Borghetto d’Arroscia, al confine tra le province di Imperia e Savona.

L’uomo era andato per funghi insieme a tre amici. Hanno lasciato l’auto sulla strada come tante altre volte e, quindi, si sono avventurati nel bosco alla ricerca di funghi. La zona è particolarmente fitta di piante e, tra uno sguardo e l’altro al terreno, l’86enne si è allontanato dagli altri due. A fine pomeriggio, visto che comunque l’appuntamento era alla macchina, questi hanno atteso per diverso tempo il compagno ma, al calar del sole hanno deciso di dare l’allarme.

Si è subito scatenata la macchina delle ricerche e, sul posto sono confluiti i Vigili del Fuoco di Imperia, le squadre del Soccorso Alpino, i Carabinieri e diversi volontari. Alla luce delle torce hanno cercato per tutta la notte ma, dell’uomo al momento nessuna traccia.

Nel corso della notte ha fatto piuttosto freddo in montagna e, ovviamente, anche l’età dell’uomo preoccupa i familiari ed i soccorritori. Sul posto è presente anche una unità cinofila ma, al momento purtroppo non si hanno notizie dell’86enne. Con le prime luci dell’alba ci si augura ovviamente di trovarlo.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium