/ Attualità

Attualità | 17 ottobre 2019, 08:30

Dall'orto al mare, i prodotti dell'azienda agricola Castelin si vendono sulla passeggiata a San Bartolomeo (foto e video)

La vendita avviene ad alcuni chilometri di distanza, in un chioschetto in legno che Emanuele, il titolare, ha voluto si affacciasse sulla passeggiata a mare a San Bartolomeo

Dall'orto al mare, i prodotti dell'azienda agricola Castelin si vendono sulla passeggiata a San Bartolomeo (foto e video)

I prodotti dell’orto a pochi passi dal mare. È questa l’idea di Emanuele Arimondo, coltivatore diretto, da quindici anni gestore dell’azienda agricola Castelin che si trova a San Bartolomeo al Mare. Settemila metri quadri di terreno in cui produce olio, vino, conserve, e altri prodotti tipici della sua terra.

La vendita avviene ad alcuni chilometri di distanza, in un chioschetto in legno che Emanuele ha voluto si affacciasse sulla passeggiata a mare a San Bartolomeo. Qui l’agricoltore incontra la sua clientela, a cui parla con passione dei prodotti, da quando vengono raccolti a quando arrivano in tavola.



Produco materie prime, come olive, uve Vermentino e Pigato, da cui ricavo il vino, e ortaggi. – spiega Emanuele - Faccio le lavorazioni primarie: marmellate, verdure sott’olio, olive in salamoia, usando esclusivamente olive taggiasche, di cui facciamo tutte le lavorazioni, come la crema e altri prodotti che io stesso invento e lancio tutti gli anni, sempre e solo puntando sulla qualità”. Immancabile protagonista è l’olio extravergine, che Castelin offre in due versioni: 100% taggiasca, disponibile a 15 euro al litro, e 100% italiano a un prezzo che varia tra 10 e 11 euro al litro.

Castelin è un’azienda nel settore da molti anni, prima con il padre, poi con Emanuele. “Negli ultimi quindici anni ho rilevato l’azienda. Ho messo su un piccolo laboratorio, poi visto che funzionava ho ingrandito e adesso lavoro con marmellate e verdure di stagione: sott’oli, sottaceti, tutto quello che richiede il mercato, come il ‘pestun di fave’, inventato a Cervo. Io ho rivisto la ricetta, lo ripropongo tutti gli anni e ne vendo parecchio”.

Il chiosco in legno permette a Emanuele di mantenere un contatto diretto con la clientela, ma oggi l’ambizione è quella di espandersi anche oltre i confini nazionali.

Il cliente privato può venire qua nel punto vendita aziendale sulla passeggiata a San Bartolomeo al Mare, oppure può inviarmi una mail a info@castelin.it e io posso spedire in tutto il mondo. Per i titolari d’azienda ho un listino particolare con cui posso rivolgermi a tutto il mercato. Principalmente lavoro con i privati, ma ho vari negozi in giro per l’Italia che acquistano i miei prodotti. Adesso puntiamo anche un po’ all’estero, vediamo di ingrandirci pian piano, sempre un passo dopo l’altro”.

Tra i prodotti che Emanuele crea e vende, troviamo le marmellate, di arance, limoni e altri agrumi, oltre alla particolare zucca e zenzero e cipolle di Tropea. Non solo, l’azienda agricola Castelin vende anche le olive taggiasche all’aglio e peperoncino, la pasta di peperoncino, uno dei prodotti maggiormente riusciti e lanciato quest’anno, e le trombette sott’olio extravergine, oltre a decine di altre delizie per il palato.

L’attività di Castelin non si ferma al food. Da quest’anno Emanuele, sfruttando i macchinari agricoli, ha allargato anche al settore della pulizia delle strade, grazie alla sua trincia su braccio, un macchinario che, attraccato a un trattore, permette la pulizia di strade e canali che al momento realizza per privati, con lo scopo però di rivolgersi alle pubbliche amministrazioni.

Castelin è una delle aziende che aderiscono al circuito Cash Back World.

Il punto vendita di lungomare delle Nazioni è aperto il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Su prenotazione al numero 347 7736176 è possibile acquistare direttamente in azienda, in piazza Cesare Abba 1 a San Bartolomeo al Mare.

Per info visita la pagina Facebook Azienda Agricola Castelin.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium