/ Politica

Politica | 18 ottobre 2019, 12:48

Assessore Berrino domani a Roma per la manifestazione del centrodestra contro il Governo giallorosso

Berrino: "Domani sarò a Roma perché bisogna tornare alle urne per dare all'Italia un governo voluto dal popolo"

Gianni Berrino

Gianni Berrino

L'assessore regionale Gianni Berrino sarà presente domani alle 15 in Piazza San Giovanni a Roma alla grande manifestazione organizzata dal centrodestra contro il nuovo governo PD-M5S.

"Un governo nato solo per salvare le poltrone e frutto di un'improbabile alleanza tra due forze politiche che si sono pesantemente scontrate fino a qualche settimana fa - commenta Berrino - Sarò in piazza con Fratelli d'Italia e con gli altri alleati del centrodestra per gridare forte il mio 'NO' al governo giallorosso che, come da tradizione del centrosinistra, si prepara a bastonare gli italiani a suon di tasse e obblighi. Un governo che impoverirà ancor di più gli italiani a favore dei poteri forti e delle banche: basti pensare alle limitazioni per chi vuole pagare ancora con i contanti al fine di favorire i pagamenti con le carte di credito che vessano soprattutto i piccoli esercenti con pesanti commissioni. Politiche fiscali errate e nessun investimento serio, fondamentale per rilanciare l'economia italiana e per una seria politica del lavoro. Auspico quindi che questo governo non duri a lungo perché i blocchi incrociati in nome delle poltrone sarebbero estremamente deleteri per l'Italia ed ancor più per la Liguria, penso, ad esempio, alla impellente necessità di infrastrutture: dal raddoppio della ferrovia a ponente alla gronda, dal nodo ferroviario al terzo valico, opere fortemente contrastate dai 5 stelle e storicamente ritardate dal PD. Domani sarò a Roma - conclude Berrino - perché bisogna tornare alle urne per dare all'Italia un governo voluto dal popolo".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium