Cronaca - 19 ottobre 2019, 13:58

Ventimiglia: fermato alla frontiera con 108 chili tra hashish e marijuana, arrestato 24enne spagnolo

Grazie alle unità cinofile, a bordo del mezzo sono stati trovati, nascosti in un vano nella parte posteriore, ottantasei chili di hashish divisi in 898 panetti, e otto buste di marijuana per ventidue chilogrammi

Ventimiglia: fermato alla frontiera con 108 chili tra hashish e marijuana, arrestato 24enne spagnolo

Ha detto di essere diretto a Genova dove avrebbe trascorso una settimana di ferie, ma il nervosismo mentre lo spiegava, ha insospettito i finanzieri di guardia alla frontiera, che hanno deciso di perquisire il furgone su cui guidava l'uomo, uno spagnolo di 24 anni, residente a Malaga. 

Grazie alle unità cinofile, a bordo del mezzo sono stati trovati, nascosti in un vano nella parte posteriore, ottantasei chili di hashish divisi in 898 panetti, e otto buste di marijuana per ventidue chilogrammi.

Questa mattina il giudice Massimiliano Botti ha convalidato l'arresto, disponendo la misura cautelare in carcere. Il Pubblico Ministero è Maria Paola Marrali, il ventiquattrenne, che si è avvalso della facoltà di non rispondere, è difeso di fiducia dall'avvocato Davide La Monica.


Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

SU