/ Attualità

Attualità | 06 novembre 2019, 11:03

Aurigo: chiusa la strada comunale Poggialto-Conio, da domani partono i lavori di ripristino (Foto)

Sindaco e vice in coro: "Intervento importante per residenti e non solo"

Aurigo: chiusa la strada comunale Poggialto-Conio, da domani partono i lavori di ripristino (Foto)

Rimarrà chiusa da domani, giovedì 7 novembre, fino al termine dei lavori la strada intercomunale che collega Poggialto, frazione di Aurigo, e Conio, frazione di Borgomaro.

Si tratta di un intervento di ripristino necessario visto il grave cedimento della strada stessa durante il maltempo dell'ottobre 2018. Intervento di cui si occuperà l'amministrazione comunale di Aurigo che ha ricevuto i fondi necessari dalla Protezione Civile Regionale.

Quello imminente non sarà l'unico lavoro di ripristino stradale in programma. Una volta terminato il primo, ne verrà infatti effettuato un secondo nelle immediate vicinanze del cimitero di Poggialto dove, anche in questo caso, è presente un importante ribassamento della sede stradale.

Soddisfatto dall'avvio del cantiere il sindaco di Aurigo Luigino Dellerba che commenta: "Sono due interventi importanti perché si stratta di una strada, seppur comunale, molto frequentata dai residenti ma anche da tantissimi ciclisti. È una strada bella, larga sulla quale ci siamo spesi molto in passato. Apprezzata da chi pratica sport, ma anche dagli stessi abitanti di Conio perché risulta essere più scorrevole e veloce rispetto alla loro provinciale di collegamento da Borgomaro, nonostante anche quella sia stata sistemata in estate. Abbiamo presentato nei tempi dovuti le schede per la richiesta fondi e con, un importante lavoro in sinergia con Regione, ci sono così stati assegnati questi contributi".

Sulle tempistiche e sul tipo di lavoro che verrà svolto il responsabile tecnico e vice sindaco Pier Carlo Gandofo spiega: "Si tratta comunque di un'opera complessa, perché il tratto ammalorato è molto lungo. Verrà rifatta una piattaforma di quaranta metri su pali che sarà pronta, in linea di massima, intorno a Natale. Da lì ci vorrà un altro mese almeno per 'chiudere' il lavoro con asfalti e barriere di contenimento. Il tempo stimato è di circa 120 giorni, ma puntiamo a  concludere prima meteo permettendo. Una volta terminato questo primo intervento passeremo alla zona del cimitero con una seconda opera di rifacimento già finanziata da Regione e assegnata".  

Per chi volesse recarsi a Conio da Aurigo o Poggialto le strade alternative sono: la provinciale 24 da Borgomaro o quella comunale dei Casoni con collegamento alla s.p. 21 e successivamente alla comunale che da San Bernardo scende sul paese dei fagioli.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium