/ Attualità

Attualità | 08 novembre 2019, 11:56

Vardirex 2019, Piana: “Una splendida macchina organizzativa che salva vite umane, porta soccorso e ripristina servizi essenziali”

Il presidente del Consiglio regionale ha partecipato questa mattina all’esercitazione di Protezione civile che si è svolta nell’imperiese ed è organizzata dall’Associazione Nazionale Alpini

Vardirex 2019, Piana: “Una splendida macchina organizzativa che salva vite umane, porta soccorso e ripristina servizi essenziali”

Questa mattina il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana ha assistito all’esercitazione di Protezione civile “Vardirex 2019”, che si è svolta nella provincia di Imperia: il programma prevede una serie di interventi simulati con operazioni di soccorso, in seguito a eventi calamitosi, sia sul mare che in terraferma, compresa l’assistenza da parte dei volontari della protezione civile Associazione Nazionale Alpini. Teatro della manifestazione di oggi sono Cervo e Diano Castello.

«Mai come in questi ultimi tempi - dichiara Piana - la Liguria ha conosciuto e sperimentato la professionalità e l’efficienza degli uomini e delle donne della Protezione civile. Sono loro gli attori di una splendida macchina organizzativa, che conta sulla collaborazione delle nostre Forze Armate  nelle loro diverse articolazioni ed è pronta a muoversi in circostanze spesso proibitive per salvare vite umane, portare soccorso e ripristinare servizi essenziali. A loro va la nostra riconoscenza e il nostro ringraziamento, sia come istituzioni che come cittadini».

La manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio della Camera dei deputati,  è organizzata dalle sezioni liguri dell’Associazione Nazionale Alpini, con l’ausilio di alcune sezioni del Piemonte e sotto il coordinamento della sezione di Imperia, e coinvolge l’esercito e tutte le forze dell’ordine.

In questa occasione il presidente del Consiglio regionale ha incontrato, fra gli altri, il sindaco di Imperia Claudio Scajola e il prefetto di Imperia Alberto Intini e il vicecomandante delle truppe alpine, il Generale Marcello Bellacicco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium