/ Cronaca

Cronaca | 01 dicembre 2019, 13:23

Cenova chiama e Pontedassio risponde: i volontari e la Protezione Civile insieme ai Vvf per aiutare nel fango (Foto)

Volontari che anche questa mattina, nonostante la pioggia hanno proseguito il lavoro di rimozione del fango e di pulizia, per evitare ulteriori problematiche nella giornata odierna, con le precipitazioni che si stanno intensificando.

Cenova chiama e Pontedassio risponde: i volontari e la Protezione Civile insieme ai Vvf per aiutare nel fango (Foto)

Anche la Protezione Civile di Pontedassio ha teso la mano a Cenova, la frazione di Rezzo duramente colpita mercoledì scorso da una frana, che ha costretto all’evacuazione di 11 residenti.

Ieri anche la Protezione Civile di Pontedassio e Valle Maro, insieme ad una serie di volontari, anche loro partiti dalla piccola località imperiese, ha dato una mano insieme agli altri, tra cui anche i Vigili del Fuoco.

Volontari che anche questa mattina, nonostante la pioggia hanno proseguito il lavoro di rimozione del fango e di pulizia, per evitare ulteriori problematiche nella giornata odierna, con le precipitazioni che si stanno intensificando.

Ora i lavori sono stati fermati e si spera che le piogge non creino ulteriori danni. Dalle due località della nostra provincia più colpite, Rocchetta Nervina e proprio Cenova di Rezzo, al momento non ci sono segnalazioni di precarietà ed anche dal resto della provincia non si sono situazioni difficili.

La giornata di allerta è purtroppo lunga e le piogge andranno avanti per tutta la giornata. Rimane solo da incrociare le dita.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium